I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni
Cerca nel sito   Data
 Redazione di Bari
 

Foggia - IX edizione del CONCORSO NAZIONALE MUSICALE “UMBERTO GIORDANO. Presidente di giuria Beppe Visicchio

16/02/2017

Per il nono anno consecutivo, l’Associazione Musicale “Suoni del Sud” la Provincia, il Comune e la Fondazione Musicalia della Fondazione Banca del Monte di Foggia hanno ultimato i preparativi del Concorso Nazionale Musicale Umberto Giordano, destinato agli alunni delle Scuole Musicali. Anche quest’anno l’ormai tradizionale manifestazione, giunta nona edizione sarà articolata in Sei sezioni: Solisti (pianoforte, chitarra, strumenti ad arco, strumenti a fiato, strumenti a percussione, Batteria, arpa e fisarmonica), Musica d’Insieme (gruppi strumentali da 2 a 15 elementi), Orchestra (ensemble con minimo 20 elementi a organico differenziato), Coro (minimo 15 elementi per gruppi corali costituiti in qualsiasi ordine) Talent Voice (canto moderno) e Bande Musicali. Dopo il successo delle passate edizioni anche quest'anno viene confermato il Premio intitolato a Gino Sannoner nella sezione Talent Voice – canto moderno indimenticato sassofonista foggiano, che durante la sua lunga carriera ha avuto l’onore di salire sullo stesso palco di Mia Martini, Perez Prado, Anna Oxa, Fausto Leali e tanti altri grandi nomi della musica internazionale. “Ci sono personaggi – spiega Lorenzo Ciuffreda, direttore artistico del concorso – che anche dopo la loro scomparsa continuano a insegnare qualcosa. Gino continua a rappresentare un esempio e un modello da imitare per tutti gli appassionati di musica”. Il “Premio Gino Sannoner” è aperto a tutti coloro che fanno parte sia di una Scuola Statale, Paritaria, Associazioni, Scuole Musicali private e autodidatti. Potranno partecipare cantanti solisti di qualsiasi nazionalità, divisi per categoria in base all’età, presentando brani editi e/o inediti sia in lingua italiana che straniera ed eseguiti rigorosamente dal vivo. Avremo l'onore e il piacere di avere come Presidente di Giuria il famoso PEPPE VESSICCHIO musicista, arrangiatore e direttore d’orchestra. Compie i suoi primi passi nel mondo della musica a Napoli, dove realizza dischi per cantanti come Buonocore, Bennato, Di Capri, Gagliardi e Sastri. Poco dopo Vessicchio incomincia una fertile collaborazione con Gino Paoli, col quale scrive a due mani successi come Ti lascio una canzone, Cosa farò da grande, Coppi. Partecipa anche a produzioni televisive come Va' pensiero, Club 92, Buona Domenica, Viva Napoli, Note di Natale e molte altre. È una presenza fissa al Festival di Sanremo dal 1990, ricevendo nel '94, nel '97, nel '98, il premio come miglior arrangiatore; nell'edizione del 2000 viene premiato, sempre per gli arrangiamenti, dalla giuria speciale presieduta da Luciano Pavarotti. Ha vinto 4 Festival di Sanremo da direttore d'orchestra (nel 2000 dirigendo la canzone Sentimento degli Avion Travel, nel 2003 dirigendo la canzone Per dire di no di Alexia, nel 2010 dirigendo la canzone Per tutte le volte che di Valerio Scanu e nel 2011 dirigendo Chiamami ancora amore di Roberto Vecchioni). Ha diretto in mondovisione l'orchestra che ha suonato in onore di John Lennon dal Cremlino; al Teatro Smeraldo di Milano ha poi diretto ”Mario Biondi and Duke Orkestra”, e da quella serata è stato registrato il CD live I love you more. Il concorso avrà sede a Foggia, al Teatro del Fuoco (Vico Cutino, 6), dal 25 al 28 aprile 2017. “Siamo certi che la chiave dell'ottima riuscita delle edizioni precedenti sia da ricercare nella sempre sincera e celere collaborazione sinergica delle scuole coinvolte e di quanti si attivano con ogni mezzo, ma soprattutto con sollecitudine, verso quelle giornate di concorso nelle quali vi è una devastante invasione di persone e mezzi, ma che si rivela sempre un festoso incontro e anche un prezioso scambio generazionale” affermano i promotori del concorso Gianni Cuciniello e Lorenzo Ciuffreda, rispettivamente Presidente e Direttore Artistico. Nel messaggio video che il M° Peppe Vessicchio ci ha inviato, si incitano i giovani alla partecipazione al Concorso, e cita la frase di una canzone di G. Morandi …uno su mille ce la fa, affermando che a lui stanno a cuore gli altri 999 e per questo stà dando supporto ad una iniziativa di elevato spessore culturale come il Concorso Nazionale Musicale Umberto Giordano. Obiettivo del concorso è quello di valorizzare il lavoro svolto dai docenti e alunni nell’ambito delle scuole a indirizzo musicale e di consentire ai giovanissimi interpreti di confrontarsi in un ambito extra scolastico. La domanda di iscrizione dovrà pervenire all’Associazione Musicale “Suoni del Sud”, Viale Ofanto, 136 a Foggia, entro il 15 aprile 2017 e dovrà essere anticipata via e-mail: concorsogiordano.fg@libero.it Il regolamento completo del concorso è scaricabile dal sito www.concorsomusicaleumbertogiordano.com Per informazioni sarà possibile contattare la segreteria dell’Associazione allo 0881.722706 o al 333.8587858.

 

 
 

Testata giornalistica Puglialive.net - Reg. n.3/2007 del 11/01/2007 Tribunale di Bari
Direttore Responsabile - Nicola Morisco
Editore - Associazione Culturale PugliaLive - codice fiscale n.93385210724 - Reg.n.8135 del 25/05/2010

Powered by studiolamanna.it