I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni
Cerca nel sito   Data
 Redazione di Bari
 

calcio a 5 - Cristian Barletta, che colpo: ecco Carlos Anůs!

19/06/2017

Il 34enne spagnolo è un nuovo calciatore biancorosso

Un colpo importante, un calciatore di grande spessore arriva in biancorosso. È il 34enne spagnolo Carlos Anós il quarto tassello del Cristian Barletta 2017-2018 che dopo gli ingaggi dei nuovi Diego Fente, Giuseppe Di Ciaula e la riconferma di capitan Luciano Capacchione inserisce in rosa un vero e proprio pezzo da 90.

La carriera
Nato il 12 agosto di 34 anni fa a Barcellona, Carlos Anós è un'ala/pivot, alto 1.72 per 74 kg che fa dell'agilità e della tecnica i suoi punti di forza. Il cammino di Anos è importante sin dal settore giovanile che lo vede protagonista in Aragona (eletto miglior giocatore di Aragona nel 1998, campione di Spagna under 18 con la selezione dell'Aragona nel 2001) e che lo porta ad esordire nel 2002-2003 in seconda Divisione con la maglia del Bajo Aragon Caspe.
Nel 2004-2005 Carlos fa il suo salto in Prima Divisione dove veste la maglia del Saragozza, squadra nella quale rimane con ottimi risultati (finale di Coppa di Spagna, play-off scudetto e vittoria della Coppa di Aragona) fino al 2007-2008. Nel 2008-2009 Anós passa al Guadalajara, formazione nella quale milita per due anni vincendo la Coppa della Castiglia. Terminata l'esperienza a Guadalajara ecco il passaggio nel 2010-2011 Riviera Navarra, compagine alla quale la nostra ala offre il consueto importante apporto trascinandola alle fasi finali della Coppa di Spagna.

Dopo il passaggio nel 2013-2014 al Peniscola Boegas Dunviro (Prima Divisione) nel 2014-2015 arriva la prima esperienza all'estero per Anós che si trasferisce in Azerbaijan, precisamente al Khazar Island squadra con la quale conquista il titolo nazionale. Nel 2015-2016 il ritorno in patria, all'Elche (Prima Divisione) ed infine lo scorso anno l'esperienza al Betis Siviglia in seconda divisione. L'arrivo di Anós al Cristian Barletta è stato possibile grazie all'accordo tra la società biancorossa e la società di procura GR9.

 

 
 

Testata giornalistica Puglialive.net - Reg. n.3/2007 del 11/01/2007 Tribunale di Bari
Direttore Responsabile - Nicola Morisco
Editore - Associazione Culturale PugliaLive - codice fiscale n.93385210724 - Reg.n.8135 del 25/05/2010

Powered by studiolamanna.it