I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni
Cerca nel sito   Data
 Redazione di Bari
 

Bari - Piazza del Baratto e BookCrossing - Bread&Roses Spazio di Mutuo Soccorso

17/07/2017

Piazza del Baratto e BookCrossing - Bread&Roses Spazio di Mutuo Soccorso
mercoledì 19 luglio
h 17.30 – 20.30
Bread&Roses - Spazio di Mutuo Soccorso
via Amendola 189/A, fronte Saicaf
ingresso gratuito


L’iniziativa "Piazza del Baratto" ha lo scopo di riprendere una pratica antichissima e ancora oggi molto diffusa in diversi paesi nel mondo, secondo la quale le persone, non possedendo denaro, scambiano i propri beni attribuendo agli stessi un valore che prescinde da quello economico e che è legato alla sfera dei ricordi, dell’utilità e delle qualità intrinseche dell'oggetto.

Per chi soffre il caldo torrido, ma proprio non vuole rinunciare alla bellezza della condivisione, ecco a voi la Piazza del Baratto in versione pomeridiana/serale!
L'appuntamento con la Piazza del Baratto si rinnova presso Bread&Roses - Spazio di Mutuo Soccorso (via Amendola 189/A, fronte Saicaf), ma eccezionalmente per il mese di luglio, dalle ore 17.30 alle 20.30
Proviamo insieme l'emozione di scambiare all'ombra dell'agrumeto di Bread&Roses!
Da nove anni la Piazza del Baratto ha l'obiettivo di essere un luogo e un momento di scambio, ma non solo di oggetti. Si possono scambiare idee, racconti, sensazioni. Durante l'appuntamento di luglio, saranno presenti degli esponenti del Movimento Sem Terra (MST), che da oltre 25 anni si batte in Brasile per una riforma agraria.
Esattamente come Bread&Roses è frutto della restituzione alla cittadinanza di uno spazio pubblico in degrado, il MST è un moto di riapproprazione delle terre da parte dei contadini brasiliani. Come il MST lotta per una riforma agraria solidale, Bread&Roses si affanna per ottenere acqua e luce.
La Piazza del Baratto diventa quindi il naturale momento di scambio di esperienze tra realtà così lontane, ma così vicine.
Al termine degli scambi, passiamo insieme la serata gustandoci la proiezione del film Kitchen Stories di Bent Hamer offerta da Bread&Roses - Spazio di Mutuo.

________________________________________________________________________________________________________________________________

Il Gruppo Consumo Critico dell'Adirt (Associazione Difesa Insediamenti Rupestri e Territorio), organizzatore da nove anni della Piazza del Baratto, propone lo scambio, il riciclo e il riuso di oggetti dimenticati. Pensate a quanto possano servire agli altri e quanto uno scambio possa aiutare l'ambiente e invertire la tendenza al consumismo. Si scoprirà così che l'oggetto inutile per qualcuno, fa luccicare gli occhi di un altro, che si può risparmiare barattando beni e servizi e finanche tempo, che c'è un circolo virtuoso che si attiva ogni volta che tra due persone c’è uno scambio: di oggetti, di idee, ma soprattutto di emozioni. Perché in ogni cosa c'è una storia che aspetta di essere raccontata, e in ogni persona una voce che aspetta di essere ascoltata.

Bread&Roses – Spazio di Mutuo Soccorso nasce il 24 marzo 2016 da un atto di riappropriazione e liberazione del giardino e della casupola adiacenti a villa Capriati (via Amendola 189/A, fronte Saicaf), da lungo tempo in disuso. Da oltre un anno, Bread&Roses – Spazio di Mutuo Soccorso è teatro di decine di iniziative di solidarietà sociale e di interesse culturale. Basandosi sui principi di autorecupero e autofinanziamento, Bread&Roses è diventato un nuovo cuore pulsante per la città e prosegue le proprie numerose iniziative senza ancora poter disporre delle utenze minime per continuare a pulsare. Senza acqua, senza luce.

Il Movimento Sem Terra (MST) è un movimento contadino nato nel 1984, dalle occupazioni di terra nel sud del Brasile. È oggi presente in 24 stati del paese e coinvolge un milione e mezzo di persone. Grazie alle sue lotte, 350.000 famiglie hanno conquistato la terra, mentre 150.000 stanno lottando negli accampamenti. Il MST si ritiene un'organizzazione politica e sociale delle masse, non un gruppo ben preparato che pensa di risolvere da solo il problema della riforma agraria. Nel gennaio 2009 il Movimento Senza Terra ha celebrato i suoi primi 25 anni di vita e di lotte. Chi viene dalla città, chi ha svolto attività diverse da quella agricola, anche se magari proviene da una famiglia contadina, tende spesso a mercantilizzare tutto, non ha pazienza di aspettare, quindi il problema della formazione e dei quadri capaci di attuarla è enorme - dice Egidio Brunetto, uno dei fondatori del MST.

 

 
 

Testata giornalistica Puglialive.net - Reg. n.3/2007 del 11/01/2007 Tribunale di Bari
Direttore Responsabile - Nicola Morisco
Editore - Associazione Culturale PugliaLive - codice fiscale n.93385210724 - Reg.n.8135 del 25/05/2010

Powered by studiolamanna.it