I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni
Cerca nel sito   Data
 Redazione di Bari
 

Polignano a Mare - CORPI SMOSSI 2017 - "CHA NO YU", CERIMONIA DEL TÈ con Keiin Yoshimura

13/09/2017

L'Associazione culturale Bachi da Setola presenta
CORPI SMOSSI 2017
"CHA NO YU" CERIMONIA DEL TÈ
con Keiin Yoshimura e la collaborazione di Viviana Bovino (Residui Teatro)
Palazzo San Giuseppe, Polignano a Mare
venerdì 15 settembre 2017, alle ore 20

L'Associazione Culturale Bachi da Setola presenta CorpiSmossi - “Cha No Yu”, cerimonia del tè a cura dell'artista e danzatrice giapponese Keiin Yoshimura, con la collaborazione di Viviana Bovino della compagnia Residui Teatro, venerdì 15 settembre 2017, alle 20, a Palazzo San Giuseppe, nel centro storico di Polignano a Mare.
Il Cha No Yu è l’espressione giapponese che identifica la Cerimonia del tè, un rito sociale e spirituale antichissimo e praticato ancora oggi. Una vera e propria filosofia di vita quella che il rituale esprime e che racconta dell’intima meditazione, della ricerca dell’essenzialità e della purificazione dello spirito tipiche della disciplina zen. Ecco le ragioni per cui ogni singolo gesto del rituale giapponese del tè assume precise connotazioni e importanti significati.

Keiin Yoshimura, artista poliedrica giapponese, danzatrice dell’antica danza giapponese Kamigata-mai, una delle poche donne che hanno recitato nel Teatro Noh, cantante di Gidayu-bushi (cantastorie nel Bunraku), attrice di teatro Kyogen, suonatrice di Shamisen, è una profonda conoscitrice ed insegnante di Shodo (Calligrafia giapponese), Kendo (arte marziale con bastone), Kyudo (arte marziale), Waka (poesia in 31 sillabe) e Haiku (componimento breve in 17 sillabe).

Per assistere alla cerimonia del tè si consiglia di prenotare inviando un'e-mail all'indirizzo workshop@bachidasetola.it.

L'appuntamento con CorpiSmossi continua, inoltre, con “In search of Harmony”, la mostra fotografica a cura di Maria Teresa Bovino, visitabile dal 15 al 18 settembre 2017, presso Palazzo San Giuseppe.
Una testimonianza fotografica inedita immortala l’antichissima arte della vestizione Giapponese e momenti di danza Kamigata-mai. Gli scatti trasportano direttamente il fruitore in una dimensione atemporale che conferma l’unicità e l’eternità dei rituali del Sol Levante. Con questa mostra fotografica, Maria Teresa Bovino svela momenti intimi e poco conosciuti di queste antiche discipline. “Questi scatti costituiscono un piccolo viaggio nell’immenso e antico mondo Giapponese dai rituali materici pieni di tempo e di riappacificazione. Ringrazio la maestra Keiin Yoshimura per avermi permesso di partecipare a momenti estremamente privati”.
Durante la mostra, la grande maestra Keiin Yoshimura guiderà laboratori di danza Kamigata-mai e sarà Cerimoniere del rituale del Tè; ad assisterla durante la cerimonia l’attrice Viviana Bovino della compagnia Residui Teatro.

Maria Teresa Bovino, architetto, designer, fotografo, nasce a Polignano a mare e si trasferisce a Roma dove consegue le lauree in Disegno industriale e in Architettura presso l’Università degli Studi La Sapienza di Roma. La forte passione per la fotografia e il linguaggio compositivo la guidano negli anni allo sviluppo di progetti antropologici / fotografici, come: “Il ricordo di Sasha e Lilly” (2006), “Le Noble Art de Periferie” (2008), “Savorengo Ker” (2010), “In Search of Harmony”(2017). Dal 2006 partecipa a diverse esposizioni in Italia e all’estero. Nel 2010 prende parte ad una collettiva fotografica presso il Museo Nazionale delle Arti e delle Tradizioni popolari (IDEA) ROMA con Giorgio De Finis, Maria Stefanek, Alessandro Imbriaco, Max Intrisano, Simona Caleo, Massimo Percorsi e Hector Silva Peralta. È attualmente impegnata in progetti di design, architettura e artigianato. Vive e lavora tra Polignano a mare e Londra.

 

 
 

Testata giornalistica Puglialive.net - Reg. n.3/2007 del 11/01/2007 Tribunale di Bari
Direttore Responsabile - Nicola Morisco
Editore - Associazione Culturale PugliaLive - codice fiscale n.93385210724 - Reg.n.8135 del 25/05/2010

Powered by studiolamanna.it