I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni
Cerca nel sito   Data
 Redazione di Bari
 

Taranto - VIAGGIO PREMIO AI LABORATORI NAZIONALI DI FRASCATI PER DUE STUDENTI DEL LICEO “FERRARIS"

13/11/2017

Gli studenti Antonio Alberico (5E) e Silvia Laterza (5A) dal 9 all’11 novembre hanno partecipato al viaggio premio organizzato dall’INFN (Istituto Nazionale di Fisica Nucleare) di Lecce presso i Laboratori Nazionali di Frascati, in quanto vincitori delle migliori recensioni del Premio Asimov 2017.
Antonio Alberico è risultato vincitore per la recensione di “Per un pugno di idee” di Massimiliano Bucchi, mentre Silvia Laterza per la recensione de “Il vaccino non è un’opinione” di Roberto Burioni che ha anche vinto il Premio Asimov 2017 per l’editoria scientifica divulgativa. Gli studenti sono stati seguiti per la parte scientifica dal docente di fisica, prof. Spinelli Salvatore, e dalla docente di scienze, prof.ssa Tonia Doro, mentre per la parte letteraria da Antonello Stramaglia, laureando in lettere moderne e socio dell’associazione ALF (Amici Liceo Ferraris) sempre vicina agli studenti del Liceo.
Gli eccellenti studenti, insieme agli altri vincitori provenienti dalle regioni Puglia, Abruzzo e Sardegna, hanno visitato nella giornata di venerdì 10 novembre i Laboratori Nazionali di Frascati, il più grande laboratorio dell’INFN destinato alla ricerca per lo studio della fisica nucleare e subnucleare con macchine acceleratrici. Gli studenti hanno potuto osservare da vicino uno dei più moderni e importanti acceleratori di particelle esistente al mondo, DAFNE, con il quale si stanno compiendo studi particolarmente accurati nel campo della fisica delle particelle elementari, grazie al rivelatore KLOE, e in quello della materia condensata, tramite la luce di sincrotrone. Hanno inoltre visitato l’area dedicata al progetto SPARC, in cui si lavora per la realizzazione di un laser ad elettroni liberi, FLAME, per lo studio di nuove tecniche di accelerazione di particelle e l’esperimento NAUTILUS per la rivelazione delle onde gravitazionali.
Per un giorno gli allievi sono stati a stretto contatto con il mondo della ricerca e hanno potuto dialogare con i ricercatori presenti in sede, respirando aria di scienza. A distanza di un mese dalla vittoria Nazionale del Premio Bonacini per la fisica, si tratta di un’ulteriore prova della qualità della sezione scientifca del Liceo “Ferraris” di Taranto.

 

 
 

Testata giornalistica Puglialive.net - Reg. n.3/2007 del 11/01/2007 Tribunale di Bari
Direttore Responsabile - Nicola Morisco
Editore - Associazione Culturale PugliaLive - codice fiscale n.93385210724 - Reg.n.8135 del 25/05/2010

Powered by studiolamanna.it