I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni
Cerca nel sito   Data
 Redazione di Bari
 

A.S. BASKET CORATO IMPEGNATA A VIESTE NEL TURNO INFRASETTIMANALE

06/12/2017

Neanche il tempo di leccarsi le ferite dopo la sconfitta di Mola, che l’A.S. Basket Corato è tornata nuovamente in palestra per preparare la seconda trasferta consecutiva. Il terribile tour de force del mese di Dicembre, prosegue con l’insidiosa trasferta infrasettimanale sul campo di Vieste.
Il match in terra garganica è l’occasione giusta per i neroverdi di ripartire dopo lo stop di Mola, che li ha visti comunque mantenere la vetta della classifica di un campionato sempre più equilibrato e ricco di sorprese.
Avversario di turno particolarmente ostico per i coratini, che sono consapevoli di affrontare una squadra in salute ( in zona playoff) e che sul proprio campo è capace di esaltarsi e vendere cara la pelle.
Il roster a disposizione di Coach Desantis è di buon livello con il giusto mix di giocatori senior e di under che stanno mettendo in luce tutte le proprie qualità. In cabina di regia agisce Francesco Compagnoni, playmaker dotato di buone qualità difensive e terminale offensive di tutto rispetto (10,2 punti a partita). Gli esterni sono il pericoloso tiratore Carosi (15,3 pts) ed il giovane under Lauriola protagonista di un grande campionato (14 pts). Sotto le plance la coppia straniera formata dal polivalente Dos Santos (12 pts) e dalla torre Ljubisa Markovic (19 pts e 13 rimbalzi a gara). Completano le rotazioni i giovani di casa Hoxha, Pietrafesa, Ragno e Ruggieri.
A fare il punto della situazione in casa Corato, le parole del VicePresidente Pieraldo Capogna: “ Domenica a Mola più che demeriti nostri, sottolineo i meriti dei nostri avversari, che hanno giocato una partita perfetta. Mola con l’innesto di Teofilo è una delle squadre più forti di questo campionato. Da parte nostra, dopo la striscia di dieci successi consecutivi, c’è stato un calo fisiologico che mettiamo in preventivo.
Il calendario è difficilissimo per chiudere il girone di andata. Vieste è avversario scomodo per tutti ed affrontarlo nel turno infrasettimanale aumenta le insidie sia a livello logistico che per il valore dei garganici. Nel mese di Dicembre avremo altre due trasferte dopo Vieste con le seconde in classifica ( Monopoli e Ceglie) ed ospiteremo Santeramo. Sarà un mese complicato ma che delineerà le gerarchie del campionato.”
Infine una battuta che non può che rendere orgogliosa la società neroverde: “ In molti ci chiedono chi sia la sorpresa di quest’anno. Faccio il nome di Gaetano Amendolagine, che ha fatto la trafila di tutti i campionato con l’A.S. Basket Corato e che oggi può definirsi un giocatore di serie C. In secondo luogo i nostri under, sempre più decisivi per la squadra come dimostrato nella rimonta avvenuta Domenica a Mola.”
Appuntamento dunque a Giovedì 7 Dicembre (ore 20) presso l’OmniSport di Vieste agli ordini dei Sign. Di Vittorio e Soldano.

 

 
 

Testata giornalistica Puglialive.net - Reg. n.3/2007 del 11/01/2007 Tribunale di Bari
Direttore Responsabile - Nicola Morisco
Editore - Associazione Culturale PugliaLive - codice fiscale n.93385210724 - Reg.n.8135 del 25/05/2010

Powered by studiolamanna.it