I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni
Cerca nel sito   Data
 Redazione di Bari
 

DOMENICA 20 MAGGIO SI CORRE IL PRIMO “TRAIL DEL POLPO”

16/05/2018

SABATO LE ASSOCIAZIONI COINVOLTE RIPULISCONO IL PERCORSO DI GARA
SUL LITORALE A SUD DI PANE E POMODORO



È stata presentata questa mattina, a Palazzo di Città, la prima edizione del “Trail del polpo”, gara di trail che si svolgerà a Bari, domenica 20 maggio, su un percorso di 8 km che parte dalla spiaggia di Pane e pomodoro e termina al lido Il Trullo e che avrà un momento di preparazione e sensibilizzazione nella giornata di sabato 19 .
La manifestazione, organizzata dall’associazione “la Fabrica di corsa” e patrocinata dall’assessorato all’Ambiente del Comune di Bari, ha infatti l’obiettivo di sensibilizzare la comunità barese ad un maggior rispetto della costa, per limitare al massimo l’abbandono di rifiuti sul litorale: sabato 19, dalle ore 15.30, si inizierà proprio con la pulizia del tratto di costa compreso tra la spiaggia di Pane e pomodoro e lo stabilimento balneare. Sempre sabato, a Pane e Pomodoro, sono previste anche alcune attività destinate ai più piccoli.
“Il trail - ha spiegato l’assessore all’Ambiente Pietro Petruzzelli - è un evento per tutti: sportivi, volontari, famiglie e tutti coloro che hanno a cuore la città e che vogliono dare il proprio contributo per renderla più bella, sportiva e vivibile. Un’azione ‘fisica’ come la pulizia delle spiagge si coniuga mirabilmente con una corsa podistica non competitiva all’insegna dello sport e dell’ambiente e con un importante momento formativo: in occasione del Trail del polpo i bambini potranno partecipare ai laboratori sul riuso dei rifiuti che il mare ci restituisce. Tra l’altro, ricordo che l’evento è inserito nel progetto europeo Let’s clean up, che promuove buone pratiche e azioni positive nei diversi territori”.
“Queste due giornate - ha detto Pierdavide Losavio de la Fabrica di corsa - rappresentano una novità assoluta per la città, resa possibile grazie al sostegno dell’amministrazione comunale e delle associazioni sportive dilettantistiche del territorio. La particolarità della manifestazione è che domenica i runner correranno non sull’asfalto, ma sugli scogli, sulla battigia. Ci aspettiamo che la comunità barese risponda e partecipi ad una competizione che è importante non tanto in sé, quanto per il messaggio che trasmette: i runner, ripulendo le spiagge, offrono un servizio a tutti i cittadini, consegnando loro un litorale fruibile, con la speranza che tutti lo mantengano tale. Pur essendo patrocinata dalla Fidal provinciale, il trail è una gara non competitiva”.
Katia Caradonna dell’associazione Ricreazione ha spiegato che “il progetto Let’s clean up, inserito nel circuito Life, promuove azioni di sensibilizzazione sul benessere ambientale anche attraverso laboratori di riuso e riciclo dei materiali raccolti. La nostra associazione ha seguito in un progetto di alternanza scuola-lavoro diversi ragazzi che hanno realizzato manufatti in legno che saranno consegnati in premio ai runner vincitori del trail. Nell’ambito del trail si giocherà un partita di pallavolo disputata dai ragazzi di Save the Children a Torre Quetta, mentre sabato pomeriggio alle ore 15, a Pane e Pomodoro, un gazebo sarà a disposizione dei bambini, che potranno seguire varie attività sportive e artistiche”.

Il materiale per effettuare la pulizia del litorale sarà messo a disposizione da Amiu.
Per informazioni e iscrizioni www.icron.it.

 

 
 

Testata giornalistica Puglialive.net - Reg. n.3/2007 del 11/01/2007 Tribunale di Bari
Direttore Responsabile - Nicola Morisco
Editore - Associazione Culturale PugliaLive - codice fiscale n.93385210724 - Reg.n.8135 del 25/05/2010

Powered by studiolamanna.it