I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni
Cerca nel sito   Data
 Redazione di Bari
 

Bari - Matera : NOVE NUOVI BUS E TRE VAGONI PER LE FERROVIE APPULO LUCANE

16/05/2018

EMILIANO: “CELEBRIAMO IL RAFFORZAMENTOD DELLE FEERROVIE APPULO LUCANE. I LAVORI DELLA BARI-MATERA PROCEDONO BENE E SONO UNA BELLA STORIA PUGLIESE”

Arrivano da oggi 9 nuovi autobus Iveco “Euro 6” e tre nuovi vagoni per i treni “Staedler” nella flotta delle Ferrovie Appulo Lucane.
Alla cerimonia di presentazione, nella altrettanto nuova officina di Bari Scalo, era presente, con il presidente Fal Matteo Colamussi e con il presidente del consiglio regionale Mario Loizzo e numerosi consiglieri regionali, il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano.
Per Emiliano “questa è una giornata che celebra il rafforzamento delle Ferrovie Appulo Lucane.
Mi congratulo con il presidente Colamussi per il lavoro che sta svolgendo. La Regione Puglia ha dato la possibilità a diversi concessionari di rafforzare la propria flotta e le Fal sono state rapidissime ad impiegare i finanziamenti ottenuti. Il primo atto della nostra amministrazione è stato quello di disporre il raddoppio della Bari-Matera, i lavori stanno procedendo bene, e questa è l’occasione per incontrare il personale e tutti i protagonisti di questa bella storia pugliese. Matera non è raggiunta dalle Ferrovie dello Stato, ci stiamo comportando con la Basilicata come se fosse carne della nostra carne con la Bari-Matera, una linea di collegamento che tutti i pugliesi e i lucani conoscono. Questo è un elemento fondamentale per la connessione di una regione meravigliosa come la Basilicata con la Puglia, che offre a Matera un’infrastrutturazione fondamentale, compreso l’accesso al mare. Anche in vista di Matera Capitale europea della cultura: perciò abbiamo tanta fretta, è come un evento che ci riguardi direttamente”.

I nove bus Fal sono stati finanziati dalla Regione Puglia, che ha coperto complessivamente l’acquisto per le varie società del trasporto pubblico locale di 378 nuovi autobus con un investimento di 55.6 milioni di euro (tra fondi nazionali/Connettere l’Italia MIT e europei/FSC Patto per la Puglia). Il rinnovo con questi nuovi nove bus permette il rinnovo al 73% della flotta dall’inizio delle nuove acquisizioni, arrivando ad un’età media di 8,5 anni (al di sotto della media nazionale).
I tre nuovi vagoni costano 3,9 milioni di euro, rivenienti da un Accordo di Programma nazionale e permettono di portare a tre i vagoni dei treni finora solo doppi e dotarli di toilettes. Presto arriverà sul piazzale di Bari Scalo anche un nuovo treno a tre vagoni da destinare soltanto alla linea diretta Bari-Matera per il 2019.
La recente officina di manutenzione di Bari Scalo è costata 1,9 milioni di euro provenienti da fondi PO Fesr della Regione Puglia. Fal ha investito 200mila euro di fondi propri per le attrezzature.

 

 
 

Testata giornalistica Puglialive.net - Reg. n.3/2007 del 11/01/2007 Tribunale di Bari
Direttore Responsabile - Nicola Morisco
Editore - Associazione Culturale PugliaLive - codice fiscale n.93385210724 - Reg.n.8135 del 25/05/2010

Powered by studiolamanna.it