I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni
Cerca nel sito   Data
 Redazione di Bari
 

Bari - CONSUMO CONSAPEVOLE E COMMERCIO EQUO E SOLIDALE LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE A LEZIONE

07/12/2018

GIORNATA REGIONALE DEL COMMERCIO EQUO E SOLIDALE



6 dicembre – start ore 16.30 - Officina degli Esordi di Bari
Si replica il 7 dicembre. Stesso posto stessa ora

Incontri di formazione per chi opera nella Pubblica Amministrazione, un kit di prova dei prodotti della filiera e un VademEquo per il consumo consapevole sono gli strumenti forniti dalla cooperativa Unsolomondo per sensibilizzare al consumo consapevole e al commercio equo e solidale. Nella seconda edizione della Giornata regionale del Commercio equo e solidale l'attenzione è incentrata infatti proprio sul ruolo che gli Enti locali possono svolgere a supporto dell'intera filiera.

A ideare e progettare le attività la cooperativa Unsolomondo che dal 1994 promuove il commercio equo e solidale in Puglia. L'obiettivo è diffondere la cultura del commercio equo e solidale non solo tra i cittadini, ma anche e soprattutto nella pubblica amministrazione. Per questo motivo la presentazione delle attività è stata fatta proprio alla presenza di esponenti dell’amministrazione regionale e comunale e alcune scuole di Bari. All’incontro in Officina degli Esordi, tra una mostra sulla filiera produttiva del cioccolato e laboratori del gusto, hanno partecipato l'assessore allo Sviluppo Economico della Regione Puglia Cosimo Borracino, il presidente di Equo Garantito Giovanni Paganuzzi la coordinatrice dei progetti Unsolomondo Betty Locane, il presidente della bottega Equociqui di Taranto Luca Contrario, e Pietro Fragasso, presidente della coop. “Pietra di Scarto" di Cerignola.
Subito dopo c’è stata la presentazione del volume VademEquo. Le buone pratiche per la pubblica amministrazione con Paola Romano, assessore alla Politiche Giovanili del Comune di Bari, il presidente di Unsolomondo Piero Schepisi e Marco Ranieri dell'Aps Farina080. Sono seguiti laboratori di cioccolato e degustazioni, che saranno replicati anche nel pomeriggio del 7 dicembre (in allegato il programma dettagliato delle due giornate).
Numerose amministrazioni locali hanno già manifestato interesse verso il supporto al commercio equo e solidale attraverso atti di indirizzo come la delibera della Giunta Comunale di Bari n.349/2009. “Purtroppo però solo raramente a questi atti sono seguite azioni pratiche di sostegno. Penso ad esempio all'inserimento della scelta di prodotti provenienti dal commercio equo come elemento premiante nei capitolati d’appalto di servizio. O al ricorso a prodotti equo e solidali nei distributori automatici o nelle mense - spiega Piero Schepisi, presidente della cooperativa Unsolomondo -. Attraverso questo progetto intendiamo porre rimedio a questa carenza, insieme al nostro partner di progetto Aps Farina 080, offrendo alle Pubbliche Amministrazioni locali pugliesi strumenti teorici e pratici utili a favorire la diffusione del commercio equo e solidale e dei propri prodotti, affinché diventino reali agenti di sviluppo di un modello economico più equo a partire da scelte quotidiane e azioni concrete, nonché sensibilizzando gli amministratori e gli utenti finali".
Ed è da qui che è nata l'idea del VademEquo realizzato dalla Cooperativa Sociale Unsolomondo con il contributo della Regione Puglia, proprio allo scopo di presentare alle Amministrazioni locali strumenti e buone pratiche di intervento a supporto del movimento.
Ragionare su possibili pratiche di collaborazione tra PA e Organizzazioni del Commercio Equo e Solidale, fornendo suggerimenti e indicazioni per incentivare la diffusione di prodotti del commercio equo e solidale attraverso, ad esempio, mense scolastiche o ristorazione pubblica e per diffondere una cultura di lotta allo spreco alimentare, è il passo successivo alla consegna del VademEquo, destinato a raggiungere almeno 15 amministrazioni pubbliche.
A tutti i rappresentanti della P.A. che parteciperanno alla conferenza stampa del 6 dicembre, sarà quindi distribuito un kit "Kilometro Vero", contenente uno snack di produzione equo e solidale e appunto il VademEquo.
Tutto è partito nel 2016 dal "Kilometro Vero", primo progetto promosso dalla cooperativa Unsolomondo e supportato da Regione Puglia con cofinanziamento tramite avviso di selezione Puglia/COMES/15. Una nuova visione della filiera alimentare oltre il kilometro zero: non basta più solo fare attenzione a quanta distanza un prodotto ha percorso per arrivare al nostro piatto, ma soprattutto a come ci è arrivato. Da qui l'esigenza di offrire strumenti per compiere consumi e acquisti consapevoli. Non è solo la quantità di chilometri che ci separa da un prodotto a garantirne la qualità, ma a fare la differenza sono, soprattutto, il rispetto per l'ambiente, la consapevolezza del produttore, il rispetto verso i lavoratori, evitando lo sfruttamento della manodopera, e la trasparenza verso i consumatori.
Unsolomondo, dal 1994 promuove il commercio equo e solidale in Puglia. Un gruppo di giovani raccolti ed accolti dai Missionari Comboniani, hanno dapprima approfondito e studiato, e poi avviato fra mille difficoltà, l’idea di un commercio e di una economia giusta e solidale. Il gruppo di giovani, studenti e lavoratori, uniti dal desiderio di cambiare le logiche della società, basate esclusivamente sul consumismo e sul profitto.
Associazione di Promozione Sociale Farina 080 Onlus, nasce nel 2015 con l’obiettivo di attivare azioni di beneficenza e di contrasto allo spreco di cibo, a partire dalla costruzione di canali di contatto tra i luoghi dello spreco (famiglie, dettaglianti, ristoratori, produttori e GDO) e i luoghi del bisogno (mense di carità, enti, parrocchie ed associazioni che si occupano di supporto ai meno abbienti). L'associazione ha ideato e gestisce il progetto Avanzi Popolo 2.0, iniziativa di contrasto allo spreco di cibo sul territorio di Bari.
CRONOPROGRAMMA DELLE ATTIVITÀ
Giovedì 6 dicembre c/o Officina degli Esordi – Bari
ore 16:30 – Il commercio equo e solidale e la legge regionale 32/2014. Relatori:
• Cosimo Borraccino (Regione Puglia – Assessore allo Sviluppo Economico)
• Giovanni Paganuzzi (Presidente Nazionale Equo Garantito)
• Betty Locane (Cooperativa Unsolomondo - Bari)
• Luca Contrario (Cooperativa Equociqui - Taranto)
• Pietro Fragasso (Cooperativa Pietra di Scarto - Cerignola)

Ore 17:30 – Presentazione del volume “Vademequo. Le buone pratiche per la Pubblica Amministrazione”. Relatori:
• Paola Romano (Comune di Bari)
• Piero Schepisi (Unsomolondo)
• Marco Ranieri (APS Farina 080 Onlus)
Dopo la presentazione, l'assessore e gli amministratori presenti saranno invitati a “mettere le mani in pasta” e a realizzare la cioccolata a freddo insieme agli operatori della cooperativa Unsolomondo.
A partire dalle 18:30 laboratori di cioccolato e degustazioni. Sono previsti dei laboratori aperti al pubblico sul cioccolato. Saranno organizzate 4 sessioni da 20 minuti ciascuna, in cui gli utenti verranno uniti in gruppi per la preparazione del cioccolato e la successiva degustazione attraverso i 5 sensi; con il cioccolato verrà offerto un cocktail a base di cacao equo e solidale.
Per i più piccoli sarà allestito l'angolo “Letture cioccolatose” e tutto il pomeriggio sarà arricchito dalla mostra “Dalla Fava alla barretta” e da proiezioni di documentari.

Ore 21:00 – Spettacolo “…Perché la vita è l’arte dell’incontro” (Vinicius De Moraes) Musiche, parole e danze della cultura brasiliana
- - - - - - -
Venerdì 7 Dicembre 2018
c/o Officina degli Esordi – Bari

A partire dalle 16:30
Laboratori di cioccolato e degustazioni:
Sono previsti dei laboratori di preparazione del cioccolato a freddo, aperti al pubblico sul cioccolato. Saranno organizzate diverse sessioni da 30 minuti ciascuna, in cui gli utenti verranno uniti in gruppi per la preparazione del cioccolato e la successiva degustazione attraverso i 5 sensi; con il cioccolato verrà offerto un cocktail a base di cacao equo e solidale.
Per i più piccoli sarà allestito l'angolo “Letture cioccolatose” e tutto il pomeriggio sarà arricchito dalla mostra “Dalla Fava alla barretta” e da proiezioni di documentari.
Alle 19:00 spettacolo per bambini "Bimba & Orco" - Regia di Teresa Petruzzelli con Isabella Careccia e Teresa Petruzzelli.

 

 
 

Testata giornalistica Puglialive.net - Reg. n.3/2007 del 11/01/2007 Tribunale di Bari
Direttore Responsabile - Nicola Morisco
Editore - Associazione Culturale PugliaLive - codice fiscale n.93385210724 - Reg.n.8135 del 25/05/2010

Powered by studiolamanna.it