I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni
Cerca nel sito   Data
 Redazione di Bari
 

15 marzo - I “MODERN TANGO PROJECT” AL TEATRO POLIFUNZIONALE ANCHECINEMA -Bari

15/03/2019

“I TANGO CÓMO NO LO HAS ESCHUCHADO NUNCA!” È IL TITOLO DELLO SPETTACOLO CON CONCERTO E VIDEOART CHE ANDRÀ’ IN SCENA, VENERDÌ’ 15 ALLE 21, ALL’ANCHECINEMA DI BARI.
INNOVAZIONE, CAMBIAMENTO, PROFONDA PASSIONE PER IL TANGO.
Innovazione, cambiamento, profonda e passione per il Tango. È l’idea dello spettacolo con concerto e videoart che, venerdì 15 alle 21, andrà in scena al teatro polifunzionale Anchecinema di Bari del Modern Tango Project, un concept musicale che, partendo dalle origini del tango, vuole esplorare nuovi orizzonti sonori.
Modern Tango Project è un progetto artistico articolato, innovativo e visionario il cui obiettivo è proporre una visione del tango in una formazione non convenzionale sia come musica da ballo che come musica da concerto. La formazione, infatti, è composta da musicisti (Stefano Del Sole al vibrafono, Vincenzo De Nitto alla fisarmonica, Diego Catalano alle percussioni, Domenico Lopez alla chitarra) e Roberta Costantini alla voce, che vengono affiancati, a volte sovrapponendosi, dai loop elettronici e sound tracks (Pierpaolo EFFE, Diego Catalano e Stefano Del Sole) appositamente create per il progetto scritto dal compositore Stefano Del Sole. Lo spettacolo si completa con una proiezione videoart ideata per Modern Tango Project dall'artista Alessandro Cinquepalmi.
"Modern Tango Project" nasce nel 2017 dopo l’esperienza decennale del “Nuevo Tango Project”. I componenti del gruppo, prima di approdare e specializzarsi nel Tango, provengono da decennali esperienze personali: Stefano Del Sole, dalla batteria alle percussioni classiche alla composizione, Vincenzo De Nitto, dalla musica barocca e contemporanea originale per fisarmonica classica; Sarita Schena, dal canto jazz e dalla bossanova e le sue esperienze nel settore specifico del Tango; Diego Catalano dalle percussioni cubane, afrobrasiliane, flamenche, moderne e dal body percussion.
La differente origine del percorso musicale e geografico dei musicisti, assicura la varietà nel linguaggio ritmico armonico alla costante ricerca di un punto di incontro comune e duraturo destinato però, paradossalmente, a dissolversi nella lotta di potere degli strumenti in uso.
Un ulteriore elemento distintivo del progetto è l’assenza di timbriche moderne standard (basso e batteria), a favore di un approccio più etnico alla ricerca continua di sonorità, strumenti e stili del Sud del mondo.
Biglietti disponibili online (http://bit.ly/AleeFranzAncheCinema) e al botteghino del teatro Anchecinema di Bari (Corso Italia 112, info e prenotazioni: SMS – WhatsApp, 333.907.24.19). È possibile utilizzare il parcheggio convenzionato MetroPark in corso Italia 45 + GestiPark piazza Cesare Battisti, info: 329.611.22.91.

 

 
 

Testata giornalistica Puglialive.net - Reg. n.3/2007 del 11/01/2007 Tribunale di Bari
Direttore Responsabile - Nicola Morisco
Editore - Associazione Culturale PugliaLive - codice fiscale n.93385210724 - Reg.n.8135 del 25/05/2010

Powered by studiolamanna.it