I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni
Cerca nel sito   Data
 Redazione di Bari
 

A Bari, Monopoli e Conversano prende il via la XXII edizione MAGGIO ALL' INFANZIA

15/04/2019

Una carovana di artisti nazionali e internazionali si prepara a festeggiare bambini e bambine per la ventiduesima edizione del Festival Maggio all'Infanzia, diretto da Teresa Ludovico.

Spettacoli, laboratori, visite guidate, letture e visioni. Il festival - organizzato da Fondazione SAT con Teatri di Bari, Italiafestival e Effe Label prosegue il lavoro, cominciato ventidue anni fa di formazione delle giovani generazioni all'arte, al teatro e alla cultura.
Novità di quest’anno – Il festival Maggio all’Infanzia parte da Bari e arriva per la prima volta a Monopoli, che sarà sede ufficiale della vetrina nazionale, e a Conversano.

“Oltre 70 appuntamenti in programma dal 10 al 26 maggio 2019. Spettacoli che cercano di contattare un’infanzia in movimento che non si accontentano dell'idea dell'infanzia”, spiega Teresa Ludovico, direttrice artistica del festival.
In questi anni Maggio all’Infanzia ha fatto tappa in 20 comuni, ospitato 250 debutti nazionali, accolto 500 mila spettatori e circa 2000 operatori provenienti da Italia, Europa e Sudamerica. Dal Maggio all'Infanzia sono nate tournée nazionali e internazionali per quelle compagnie pugliesi che rappresentano ora un marchio distintivo della Puglia che fa spettacolo.
La Fondazione SAT - formata da Teatro Kismet, studio Co&ma e compagnia Le Nuvole di Napoli, dove per tutto il mese di maggio si realizza un programma parallelo partenopeo del festival, con iniziative rivolte a scuole e famiglie – ogni hanno coinvolge le imprese del territorio a divenire anche loro comunità educante, supportando la scuola e le istituzioni culturali nel compito delicato di formare le giovani generazioni e i cittadini di domani.
“Invita una classe a teatro” è un invito della Fondazione Sat e di Teatri di Bari ad aziende e imprenditori che vogliano sostenere la 22esima edizione del Festival Maggio all'Infanzia.

Non una semplice sponsorizzazione, ma piuttosto l'impegno a far si che classi delle scuole pugliesi assistano agli spettacoli in programma gratuitamente e senza spese di trasporto, grazie proprio all'intervento di “mecenati dell'infanzia”.
Il Festival si rivolge quindi alle aziende del territorio con un invito a sostenere attivamente la partecipazione dei bambini all’arte e alla cultura, come diritto fondamentale dell’infanzia, divenendo quindi partner del progetto Maggio. Con un piccolo contributo e con la possibilità di scegliere fra diverse opzioni di partecipazione e sostegno, ogni azienda aderente al progetto potrà invitare una o più classi delle scuole della regione ad assistere gratuitamente ad uno degli spettacoli in programma durante il Festival.

 

 
 

Testata giornalistica Puglialive.net - Reg. n.3/2007 del 11/01/2007 Tribunale di Bari
Direttore Responsabile - Nicola Morisco
Editore - Associazione Culturale PugliaLive - codice fiscale n.93385210724 - Reg.n.8135 del 25/05/2010

Powered by studiolamanna.it