I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni
Cerca nel sito   Data
 Redazione di Bari
 

12 maggio - Mozartangosuite di Domenico Iannone - Teatro Abeliano - Bari

12/05/2019

Mozartangosuite
di Domenico Iannone
Teatro Abeliano
Bari, 12 maggio 2019, h. 18,30

Suite: sostantivo femminile.
Composizione strumentale in più tempi, ciascuno dei quali costituito da un tipo di danza ora vivace e allegra, ora lenta e solenne in una alternanza ritmica di particolare spigliatezza; il tipo più frequente è quello costituito dalla serie di danze allemanda – corrente – sarabanda - giga.

Ha caratterizzato la danza contemporanea con una personalissima visione del movimento sempre in assoluta gestualità coreografica. La preparazione culturale con cui Domenico Iannone firma le sue coreografie, sono basi di quella danza che proposta a distanza di decenni, sarebbe letta dai critici e soprattutto dallo spettatore, come danza contemporanea proprio perchè contemporaneo è sinonimo di operazione di oggi. Il "domani" di Domenico Iannone sarà sempre "oggi", specificando la metafora. E' attuale. In quest’ ultimo lavoro, Iannone "torna" alla pura coreografia. Senza traccia drammaturgica, nè un testo dal quale ricavare un soggetto. Da precedenti e importanti titoli del suo repertorio, presentati con costanza negli anni per rassegne quali DAB19 organizzata dal Comune di Bari e dal Teatro Pubblico Pugliese e AbelianoDanza, manifestazione di proposte di giovani compagnie della danza contemporanea del sud, Iannone rinnova rigenerando sè stesso proponendosi come "chiave di volta" di una nuova e attuale tecnica narrativa coreografica. Osa abbracciare un arco di tempo artistico dall'immortale Mozart allo strumentista d’avanguardia Piazzolla, dimostrando abilità di transizioni tra barocco e contemporaneo abilmente riportati da una giovane e rinnovata compagnia di alta formazione classica. E' un raro esempio di ritorno al balletto, coraggiosa operazione che applica dopo anni di sperimentazione e ricerca raggiungendo la “stasi” della danza: congela la purezza. Interseca dialoghi "cantati" con le fisicità coreografiche, ri-equilibra i volumi dei corpi nello spazio scenico percorrendo un passaggio inverso: il corpo esibito e danzato ritorna all'origine di sè stesso divenendo genesi del movimento stesso. La danza è percorsa e trasmessa, da odi all'amore a "fame" d'amore. Qui le transizioni Mozart/Piazzolla, sentimento/passione. Con ironia, con gioia, diventa piacere. Mozartangosuite è il traguardo e l'inizio di una nuova generazione, metro di misura di studi della danza che dopo anni di complesse e difficili interpretazioni di introspettivi sentimenti, ri-torna e propone la bellezza di un balletto.

 

 
 

Testata giornalistica Puglialive.net - Reg. n.3/2007 del 11/01/2007 Tribunale di Bari
Direttore Responsabile - Nicola Morisco
Editore - Associazione Culturale PugliaLive - codice fiscale n.93385210724 - Reg.n.8135 del 25/05/2010

Powered by studiolamanna.it