I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni
Cerca nel sito   Data
 Redazione di Bari
 
Immagine: © De Blasi

12 maggio - Anteprima PIANO PIANO FESTIVAL 2019: Irene Scardia in un concerto in piano solo a Leuca (Lecce)

12/05/2019

Domenica 12 maggio alle ore 18 Villa La Meridiana a Santa Maria di Leuca, nell’ambito della manifestazione “Ville in Festa”, ospiterà il concerto in piano solo di Irene Scardia, come anteprima della 4aedizione di Piano Piano Festival, evento musicale ed artistico che si svolgerà a Lecce dal 2 al 5 luglio prossimi.

Irene Scardia è pianista, compositrice e performer. Dopo una lunga pausa dalla scrittura e dalle attività concertistiche, è tornata a comporre nuove musiche e si accinge a registrare il suo terzo lavoro discografico, la cui pubblicazione è attesa in autunno.
L’esordio discografico risale a dieci anni fa, nel 2009, con “I giorni del vento” (Workin’ Label) che conteneva brani originali composti per piano solo. Nel 2012 incide 12 brani in trio, con il sassofonista Emanuele Coluccia e il contrabbassista Luca Alemanno, che raccoglie nel suo secondo lavoro discografico, “Risvegli” (Workin' Label, distr. Goodfellas). La scrittura “incalza aritmicamente le tensioni di un partecipare alla musica sempre in cerca ma, disposto allo stupore, alla meraviglia del dono. Un viaggio di leggerezza che dentro una forte tensione espressionistica si confronta con modalità minimali e jazz. Temi di forte impatto sentimentale, larghi, in andature che aprono il campo, fanno visioni". (Mauro Marino)

Piano Piano Festival è l’evento musicale in cui il pianoforte ed il jazzvanno a spasso per il Salento, nato nel 2015 da un’idea di Scardia, direttrice artistica del Festival oltre che fondatrice e manager dell’etichetta discografica Workin’ Label.
La collaborazione fra artisti, pubblico e territorio è il cuore pulsante del Festival, che, “dal basso”, intende dare impulso al settore artistico-culturale, coinvolgendo un fronte di spettatori sempre più ampio, eterogeneo ed appassionato.
Piano Piano Festival prosegue il cammino già intrapreso nelle passate edizioni, sviluppa nuovi contenuti artistici, affiancando alla musica il teatro e le arti performative.
L’edizione 2019 sarà ancora più orientata verso il confronto tra affermati nomi nazionali e internazionali, giovani artisti e la messa in scena di spettacoli inediti. Lo staff è al lavoro sulla definizione del programma artistico e culturale, che si annuncia ricco e di respiro internazionale.

L’anteprima di Piano Piano Festival è organizzata da Caroli Hotels in collaborazione con Workin’ Label.
L’ingresso è libero. Villa Meridiana è su Lungomare Colombo a Santa Maria di Leuca (Castrignano del Capo). Per maggiori informazioni info@pianopianofestival.it- tel. 338.8591002.

BIOGRAFIA
Dopo il diploma in pianoforte classico nel 1984 presso il Conservatorio Tito Schipa di Lecce e i corsi di perfezionamento con i maestri De Barberis, Cafaro, Caporali e Feliciani per la musica contemporanea, Irene Scardia prosegue gli studi della composizione con Ferdinando Sarno e Cosimo Colazzo e si approccia all’armonia jazz con Luigi Bubbico. Nel 2001 raccoglie i primi successi ricevendo un premio speciale al concorso “Il Salentino” per la sezione composizione jazz e classificandosi finalista al concorso “W il Jazz” della Citta di Milano.
Parallelamente agli studi musicali si forma come danzatrice presso la scuola del Balletto Regionale Pugliese, la Accademie de Danse classique di Monaco e con il maestro Reginald Poiter per la danza contemporanea. Nel 1990 partecipa ai corsi di recitazione presso l’Associazione Europa 2000 diretta dal maestro Diotajuti.
Dal 1998 è presidente dell'Associazione Culturale “L’Orchestrina”, realtà che si è fatta promotrice di numerose attività didattiche. Nel 2009 fonda l’etichetta discografica Workin’ Label producendo e promuovendo numerosi artisti in Italia e all’estero. È ideatrice e direttore artistico di festival ed eventi culturali di spessore nazionale ed internazionale, quali Piano Piano Festival, Suoni a sud, e numerose rassegne e residenze artistiche realizzate sul territorio salentino.
Grazie alla sua poliedrica formazione artistica ha realizzato alcune produzioni tra musica, danza e teatro: Il tempo d'Irene (2002), Quattro pagine di me (2003), Meredith à rebours (2004), I giorni del vento (2008), Quello che so del cielo (2009), MusicaEssenza (2013).
In ambito musicale ha collaborato con Luca Alemanno, Emanuele Coluccia, Vincenzo Presta, Ovidio Venturoso, Carolina Bubbico, Giorgia Santoro, Giampaolo Laurentaci, con il pianista Mauro Tre in un progetto a quattro mani e molti altri.
In ambito teatrale ha collaborato con il performer Massimiliano Manieri (E non parlammo che d’aria, Due di noi), con le attrici Silvia Lodi (Baby get lost,2011), e Lea Barletti(Unità di taglia, 2011).
Dal 2016 fa parte di un gruppo teatrale diretto dal regista e attore Fabrizio Saccomanno, con il quale porta in scena lo spettacolo Cenere. Corale per le tabacchine.

 

 
 

Testata giornalistica Puglialive.net - Reg. n.3/2007 del 11/01/2007 Tribunale di Bari
Direttore Responsabile - Nicola Morisco
Editore - Associazione Culturale PugliaLive - codice fiscale n.93385210724 - Reg.n.8135 del 25/05/2010

Powered by studiolamanna.it