I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni
Cerca nel sito   Data
 Redazione di Bari
 

InnoNets, a Lecce focus su “Innovation manager – facilitatori di innovazione nelle imprese dell’Agrifood”

09/07/2019

Si svolge a Lecce il 10 luglio all’Ex Conservatorio S. Anna il workshop, in due sessioni, (dalle 10 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 15) su: “Innovation manager – facilitatori di innovazione nelle imprese dell’Agrifood” rientrante nel progetto InnoNets – Innovative Networks for the Agrifood sector, finanziato nell’ambito di Interreg V-A Grecia-Italia, che mira a favorire la cooperazione territoriale fra la Regione Puglia e la Regione delle Isole Ionie (in Grecia) nel settore agroalimentare.
Dopo l’introduzione ai lavori e i saluti di Legacoop Puglia, Arti Agenzia Regionale per la Tecnologia e l’innovazione e Politecnico di Bari, Pasquale Ferrante Legacoop Puglia introdurrà Digital Innovation Hub cooperativo, mentre la presentazione di InnoNets Living Lab Innovation manager-facilitatori di innovazione sarà affidata a Katia De Luca, sempre di Legacoop Puglia. Alfredo Marasciulo, Comitato di assaggio professionale dell'Università degli studi di Bari tratterà il tema “Facilitare l’innovazione” Processi per lo sviluppo della cultura di prodotto: scenari nuovi e prospettive per prodotti tradizionali”, mentre dalle 11.30 alle 13:30 è previsto un World cafè e aperitivo con imprese, startup, facilitatori di innovazione, associazioni, ricercatori, GAL, enti territoriali, introdotto e moderato da Caterina De Lucia, Universita’ degli Studi di Foggia.
Nella sessione pomeridiana poi alcune startup, imprese e progetti si confronteranno su innovazione, digitale e agrifood, questi gli interventi previsti: Catiana Coletta di Brainpull Soc. Coop.; “Compost Community – una piattaforma per la gestione del rifiuto organico” Roberto Paladini, Innovaction Soc. Coop; “Pratiche d’innovazione sociale e agricola tra Seclì, Galatone e Aradeo” presentate da Arianna Tosi di LUNA Laboratorio rurale; “La nuova filiera: responsabilità di prassi e processi” e le esperienze della Cooperativa agricola Karadrà presentate da Roberta Bruno; “Dall’agricoltura al turismo responsabile”, con Daniele Sperti della Coop. sociale Terrarossa; “Strumenti digitali e realtà virtuale per la fruizione del territorio” con Nicola e Luciano Baglivi di Arte Amica Soc. Coop.

Gli appuntamenti rientrano nell’ambito del progetto InnoNets, finanziato dal Programma Europeo di Cooperazione territoriale Interreg V-A Grecia-Italia, che mira a favorire la cooperazione territoriale nel settore agroalimentare fra la Regione Puglia e la Regione delle Isole Ionie (in Grecia): l’idea è quella di puntare su processi di facilitazione dell’innovazione a favore delle piccole e medie imprese (pmi), perseguiti attraverso incontri tematici che coinvolgano le organizzazioni di ricerca, le imprese, gli enti di governo del territorio e la società civile.

Partner del progetto, oltre alla Regione delle Isole Ionie (Grecia) che è capofila, anche la Camera di Commercio di Corfù, la Regione Puglia – Dipartimento Sviluppo Economico, Innovazione, Istruzione, Formazione e Lavoro con il supporto tecnico di ARTI, il Politecnico di Bari e la Lega Regionale delle Cooperative e Mutua di Puglia (Italia).

 

 
 

Testata giornalistica Puglialive.net - Reg. n.3/2007 del 11/01/2007 Tribunale di Bari
Direttore Responsabile - Nicola Morisco
Editore - Associazione Culturale PugliaLive - codice fiscale n.93385210724 - Reg.n.8135 del 25/05/2010

Powered by studiolamanna.it