I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni
Cerca nel sito   Data
 Redazione di Bari
 

6 ottobre - Di scena la giovane pianista Laetitia Noemi Hahn - Barletta

06/10/2019

Quando il Talento incontra incontra il Virtuosismo
Di scena la giovane pianista Laetitia Noemi Hahn
Young Artist Special Prize MPM 2018 – Luca Dimiccoli
Eccezionale evento del 35.mo Autunno Musicale dell'Associazione Curci
Domenica, 6 ottobre, con porta alle ore 18,00 e inizio alle ore 18,30, nuovo appuntamento dell'intenso Cartellone del 35.mo Autunno Musicale dell'Associazione Curci di Barletta.

Di scena, nella splendida cornice della Chiesa di S.Antonio a Barletta, la giovanissima pianista tedesca Laetitia Noemi Hahn , vincitrice dello “Young Artist Special Prize Mpm 2018 , offerto dal pianista e ingegnere , Luca Dimiccoli, a supporto dei più giovani pianisti che ottengono risultati eccezionali durante il Concorso Pianistico Internazionale “Premio Mauro Paolo Monopoli” .
La rassegna dedicata agli “Artisti Internazionali” offre una importante vetrina dei migliori musicisti internazionali che si sono affermati in importanti Concorsi Musicali Nazionali ed Internazionali , con alle spalle una già intensa e prestigiosa carriera concertistica.

E Laetitia Noemi Hahn è uno di questi talenti che si è assicurata tra tanti altri pianisti il prestigioso riconoscimento che arricchisce ulteriormente la qualità del Concorso dedicato a Mauro Paolo.

Nata nel 2003, ad appena due anni ha iniziato a suonare il piano, a quattro suona anche il violino. A soli 4 anni incomincia a frequentare la scuola elementare e a 7 anni si esibisce come solista in un concerto sia come pianista che come violinista. A 8 anni viene ammessa, per le sue doti speciali, all'Università di Düsseldorf, nella facoltà di Musica. A 12 anni, si iscrive al corso di laurea in Bachelor of Arts in Music presso l’Università di scienze applicate di Kalaidos in Svizzera.

Nel 2016, vince il Premio KAWAI-Artist e, a soli 10 anni ha debuttato sia come solista e successivamente con l’Orchestra, nella leggendaria Beethoven Hall di Bonn . Dal 2012 al 2013 ha vinto 18 premi in 14 Concorsi Musicali Internazionali: Steinway Competition, Rachmaninov e Rotary Competition, van Bremen e Bach Competition e ultimo il concorso Schlüter, dove ha vinto una importante Borsa di Studio. Ha tenuto concerti presso la Philharmonies di Essen e Monaco, presso la Laeiszhalle di Amburgo, l'Albertinum di Dresda, al Klavier Festival Ruhr, durante il Köthener Bachfesttagen, Herbstlichen Musiktagen / Bad Urach, Moselmusikfestival nel 2015 e 2016, e al festival Chopin 2016 in Polonia. Si è esibita al Leipziger
Gewandhaus ed è stata premiata da Richard von Weizsäcker (ex presidente tedesco) con il Mendelssohn-Price È stata nominata da Lang Lang come "Music Ambassador" e "Aachener Nachrichten" l'ha eletta membro di "People 2014".

Nel 2015 si è esibita insieme a Lang Lang inCina. Nel 2015, Laetitia ha iniziato la sua prima tournèe come solista in in importanti citta della Germania esibendosi poi in Polonia, Romania, Italia, Belgio e Svizzera, esibendosi sia come solista che in concerti per pianoforte e orchestra dedicati Mozart, Beethoven e Schumann. Nel settembre 2016, Laetitia ha eseguito il Concerto Op.54 di Schumann con l’Orchestra Filarmonica Mihail Jora di Bacau. Sempre nel 2016 è risultata vincitrice del Secondo Premio a "Il Maggio del Pianoforte 2016" a Napoli, come la più giovane partecipante in assoluto nella fascia di età fino a 35 anni. . Laetitia Hahn si è perfezionata sotto la guida di docenti di fama internazionale come Grigory Gruzmann (Germania), Dmitri Bashkirov
(Russia), Krystian Tkaczewski (Polonia / USA), Kevin Kenner (USA), Wolfgang Manz (Germania), Lang Lang (Cina), Antonio Pompa-Baldi (Italia / USA), Leif Ove Andsnes (Norvegia) e John Perry (USA).

Molte le sue apparizioni nelle Tv Nazionali ed Internazionali e varie recensioni giornalistiche parlano delle sue eccezionali doti musicali. Indimenticabile è rimasta la sua coinvolgente performance durante il concorso dove ha dato un saggio evidente delle sue eccellenti doti di solista, qualità che potremo apprezzare domenica presso la Chiesa di Sant'Antonio con un programma dedicato alle più belle pagine di Chopin, Brahms, Beethoven e Liszt.

Un programma affascinante che animerà ulteriormente il ricchissimo Cartellone dell’Autunno Musicale organizzato dalla Associazione Cultura e Musica “G. Curci”, con il sostegno del Mibac, il Comune di Barletta nell’ambito della Rete RESONANCE – Avviso Triennale di Spettacolo dal Vivo della Regione Puglia.
Info: Associazione Cultura e Musica “G. Curci” tel. 380 3454431, info@culturaemusica.it ; www.culturaemusica.it; www.facebook.com/asscurci; @asscurci

 

 
 

Testata giornalistica Puglialive.net - Reg. n.3/2007 del 11/01/2007 Tribunale di Bari
Direttore Responsabile - Nicola Morisco
Editore - Associazione Culturale PugliaLive - codice fiscale n.93385210724 - Reg.n.8135 del 25/05/2010

Powered by studiolamanna.it