I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni
Cerca nel sito   Data
 Redazione di Bari
 

9 ottobre - Il Trio formato da Gioacchino Visaggi, Marcello Sette e Roberto Di Napoli in concerto a Bari

09/10/2019

SECONDO APPUNTAMENTO DI
“MUSICA GIOVANI”

Mercoledì 9 ottobre alla Vallisa secondo appuntamento della rassegna “Musica Giovani” che la Camerata Musicale Barese ha organizzato d’intesa con il Conservatorio “N. Piccinni”.
Si esibirà il Trio formato da Gioacchino Visaggi (violino), Marcello Sette (Violoncello) e Roberto Di Napoli (pianoforte).


In programma Teresa Procaccini Trio op. 5 per violino, violoncello e pianoforte, Dmitrij Šostakovič Trio op. 8 per violino, violoncello e pianoforte e Johannes Brahms Trio op. 8 per violino, violoncello e pianoforte.

Gioacchino Visaggi, nato a Terlizzi nel 1998, ha concluso diciannovenne gli studi di violino sotto la guida del M° Carmine Scarpati presso il Conservatorio di Musica “Niccolò Piccinni” di Bari col massimo dei voti, la lode e la menzione speciale. Presso lo stesso Conservatorio frequenta ora il biennio accademico di secondo livello di Musica da camera con il M° Pasquale Lepore.

Ha vinto il primo premio assoluto in numerosi concorsi di esecuzione musicali. È vincitore dell’audizione presso l’Orchestra Giovanile Italiana per l’assegnazione delle prime parti nell’anno accademico 2018/19; con la stessa orchestra ha partecipato al Concerto di Capodanno 2019 sotto la direzione di Daniele Gatti.
Marcello Sette, nato a Santeramo nel 2000, ha cominciato gli studi di violoncello all’età di sette anni con il M° Nicola Fiorino, nella cui classe presso il Conservatorio “N. Piccinni” di Bari frequenta attualmente l’ottavo anno del corso di Violoncello nel previgente ordinamento.

Ha frequentato master class di Giovanni Gnocchi, Massimo Polidori, Mario Brunello, Enrico Bronzi, Johannes Goritzky. Attualmente si perfeziona alla Scuola di Musica di Fiesole con il M° Giovanni Gnocchi e all'Accademia di Santa Cecilia con il M° Giovanni Sollima.È vincitore, con borsa di studio, del Premio Nazionale delle Arti 2017 e, con il pianista Roberto Imperatrice, finalista al concorso Amadeus Factory 2018.
Roberto Di Napoli, nato a Foggia nel 1999, ha iniziato gli studi musicali a cinque anni e si è formato presso il Conservatorio di Musica “Umberto Giordano” di Foggia, dove sotto la guida della Prof.ssa Anna Chiara D’Ascoli ha conseguito nel 2017 il diploma di pianoforte con il massimo dei voti, la lode e la menzione speciale. Nel 2018 ha collaborato con l’Orchestra Sinfonica del Conservatorio “Niccolò Piccinni” per un concerto tenuto nell’Auditorium “Nino Rota” di Bari.
Terzo appuntamento lunedì 14 ottobre con i Violinisti Paride Losacco - Maria Serena Salvemini e con Duo formato dal Flautista Roman Gero e il Chitarrista Fulvio Lattarulo.
Informazioni presso gli uffici della Camerata in Via Sparano 141 infotel 080/5211908

 

 
 

Testata giornalistica Puglialive.net - Reg. n.3/2007 del 11/01/2007 Tribunale di Bari
Direttore Responsabile - Nicola Morisco
Editore - Associazione Culturale PugliaLive - codice fiscale n.93385210724 - Reg.n.8135 del 25/05/2010

Powered by studiolamanna.it