I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni
Cerca nel sito   Data
 Redazione di Bari
 

Casamassima - IL 10 OTTOBRE LA MARCIA PER LA LEGALITŔ

09/10/2019

Istituzioni, scuole e associazioni unite per sensibilizzare a un corretto modo di vivere

Tutti uniti a difesa e sostegno della legalità. È in programma giovedì 10 ottobre, per le vie del centro cittadino, la ‘Marcia per la legalità’, appuntamento che coinvolgerà le scuole, le associazioni e le istituzioni che – raccogliendo l’invito dell’amministrazione comunale – daranno vita a una manifestazione che ha per scopo quello di sensibilizzare, soprattutto le giovani generazioni, a un corretto modo di vivere e agire.

L’evento avrà il suo momento principale alle ore 10,00 quando, in via Angelo Pende, davanti alla scuola media centrale, tutti gli studenti e i partecipanti si raduneranno per formare un unico grande corteo che, attraverso via Pende, Libertà, corso Vittorio Emanuele, raggiungerà piazza Aldo Moro. Nella principale agorà cittadina avranno luogo gli interventi degli alunni e delle autorità, con momenti di riflessione collettiva che concluderanno la manifestazione.
Nello specifico, la scuola elementare Rodari muoverà alle ore 9,00 dal suo plesso per raggiungere, percorrendo via Deledda e via Donizetti, l’alberghiero Majorana. Una volta riunite le due scuole, la marcia proseguirà lungo via Mascagni, Camporeale, Messina, Angelo Pende. Qui l’arrivo, davanti alla scuola media centrale, è previsto per le ore 10,00.

Contemporaneamente, sempre alle ore 9,00, la scuola media succursale raggiungerà, transitando per via Grandolfo, Largo Fiera, dove si unirà con le classi dell’elementare Marconi. Il corteo proseguirà quindi su via Marconi, piazza Moro, via Roma, corso Garibaldi, per raggiungere via Pende. Anche in questo caso l’arrivo è previsto intorno alle ore 10,00.

Alle 10,00, dunque, tutte le scuole si ritroveranno davanti alla media centrale, dove saranno presenti anche le associazioni, le autorità e gli altri partecipanti, che come detto raggiungeranno piazza Moro, il cuore della città, per un momento di riflessione condivisa.

“La marcia – osserva il sindaco, Giuseppe Nitti – intende sensibilizzare, soprattutto i più giovani, a un corretto modo di vivere e agire. Casamassima, nonostante l’instancabile ed encomiabile lavoro delle forze dell’ordine – sempre puntuali e presenti sul territorio – non è estranea a eventi che sfociano nell’illegalità. Per questo vogliamo dire a gran voce: sosteniamo e supportiamo la legalità. Perché una società e una città in cui tutti rispettano le regole, rappresenta un luogo in cui si vive meglio. Invito la cittadinanza ad unirsi a noi numerosa”.

 

 
 

Testata giornalistica Puglialive.net - Reg. n.3/2007 del 11/01/2007 Tribunale di Bari
Direttore Responsabile - Nicola Morisco
Editore - Associazione Culturale PugliaLive - codice fiscale n.93385210724 - Reg.n.8135 del 25/05/2010

Powered by studiolamanna.it