I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni
Cerca nel sito   Data
 Redazione di Bari
 

1 dicembre - Soundiff Christmas Music Festival 2019 con Orchestra Soundiff e Violino Virtuoso - Barletta

01/12/2019

Prosegue con grande successo il Soundiff Christmas Music Festival, rassegna giunta alla 3° edizione per il 2019, organizzata da Soundiff - Diffrazioni Sonore presso il Laboratorio Urbano GOS di Barletta.

Il secondo appuntamento, domenica 1 dicembre con porta alle 18 e inizio alle 18:30, “Soundiff Christmasongs – Il Violino Virtuoso” ripercorre la magia del Natale attraverso la musica di Bach e delle melodie della tradizione. Si parte dalle articolate e celebri note barocche del Concerto in la minore per violino e orchestra BWV 1041 di Johann Sebastian Bach, punta di diamante del programma della serata, per poi passare oltre, al celebre Concerto in Mi Maggiore, eseguiti dalla Soundiff Orchestra e dal Violino Solista di Maria Concetta Annese. Il Concerto in la minore per violino e archi (come l'altro in mi) appartiene al fecondo periodo di Köthen e fu scritto quindi per la piccola orchestra del principe Leopoldo. Il violino funge, ovviamente, non da strumento solista in senso moderno, ma da violino concertante, cioè rivaleggiante in bravura con gli altri. Armonicamente, il primo tempo (Allegro) percorre l'orbita della tonalità fondamentale con saporose, brevi escursioni nelle tonalità vicine; e il quadrato impianto ritmico si aggrazia di punteggiare in controtempo rimbalzate tra violini e viole. L'Andante, in do maggiore (con tangenze al sol maggiore e re minore), è di una semplicità quasi schematica, cui basta la cellula ritmica iniziale del basso a creare, se vogliamo, uno sfondo di passi quasi misteriosi al primo piano ornamentale e virtuosistico del solista. Nell'Allegro finale, che riprende il la minore, l'idea affidata al «tutti» introduttivo lascia posto, come di consueto, al tema del primo violino, accompagnato dal resto dell'orchestra. Avviene poi la reciproca confluenza delle due idee tematiche che qui sortisce in una progressione ascendente e, prima della ripresa finale, a una sequenza tipica del violiniamo bachiano, cioè a un vorticoso roteare degli archi attorno a una corda vuota, qui il mi. A fare da contraltare al Concerto in la minore, vi è successivamente l’esecuzione del I movimento del Concerto in Mi Maggiore di Bach, regolarmente composto nei tre movimenti di prammatica che prevede una dialettica interna fondata sull'alternanza di sezioni affidate ai "Tutti" e al "Solo". Peculiari sono le scelte espressive bachiane, che vedono il solista evitare esibizionismi virtuosistici, ed impegnarsi piuttosto in una scrittura complessa per la sua levigatezza. Nel movimento iniziale, basato su un tema di solenne vigore, solista e gruppo strumentale prediligono un rapporto di collaborazione piuttosto che di contrapposizione, tanto che il violino ha spesso una funzione più concertante che solistica.

Solista d’eccezione per questo concerto del Christmas Festival sarà la giovane violinista e virtuosa Maria Concetta Annese. Nata a Terlizzi nel 1995 intraprende gli studi di pianoforte e violino all'età di 4 anni e successivamente quelli di canto lirico. E' vincitrice di numerosi concorsi nazionali ed interazionali. Nel 2016 si diploma in violino con il massimo dei voti e sempre nello stesso anno si diploma in pianoforte e canto lirico. Perfeziona gli studi di violino con maestri di fama internazionale quali Marco Misciagna, Sonig Tchakerian, Massimo Quarta e Carlo Parazzoli. In qualità di violinista ha collaborato con diverse orchestre tra cui l'Orchestra Nazionale dei Conservatori, l'Orchestra Giovanile Italiana, l’Orchestra del Teatro Petruzzelli, l’Orchestra da Camera “I Musici di Parma”, l’Orchestra Città di Fondi, Roma 3 Orchestra, l’Orchestra Vittorio Calamani, l’Orchestra Soundiff.

L'Orchestra Soundiff nasce nel Luglio 2013 con il sostegno alle start-up della Regione Puglia da un collettivo di giovani colleghi musicisti e ricercatori presso il Conservatorio di Bari, impegnati nell’attivismo musicale e artistico, affermandosi al 5° posto della graduatoria regionale pugliese e beneficiando di una grande opportunità: realizzare un percorso straordinario di comunità e di lavoro, dando forma a progetti e opzioni di ricerca, orientati su 3 obiettivi di medio-lungo periodo: 1. creazione di un network di musicisti professionisti pugliesi con la costituzione della prima Orchestra Giovanile Pugliese; 2. sperimentazione di un modello di esperienza artistica inedita qual è la landscape music che ridisegna gli spazi di archeologia industriale attraverso la musica; 3. costituzione di un’etichetta indipendente che sintetizzi tutte le forme espressive del progetto Soundiff. Negli anni di consolidamento del proprio posizionamento come giovane realtà artistica regionale, Soundiff è stata riconosciuta come buona pratica dal Programma Bollenti Spiriti nel settore delle start-up, legittimata dal Ministero dei Beni Culturali, rientrando dal 2015 come unica realtà della Regione Puglia nel settore dei complessi strumentali giovanili under35 finanziati dal FUS (Fondo Unico per lo Spettacolo) e premiata nel 2016 nella più prestigiosa competizione nazionale sulle start-up denominata FUNDER 35 come realtà emergente di successo. Soundiff ha fondato il primo network giovanile di musicisti pugliesi, la prima esperienza di Orchestra Giovanile Pugliese, un’etichetta indipendente autonoma, promuovendo e organizzando numerosi concerti, laboratori musicali presso le scuole ed eventi musicali che hanno avuto riconoscimenti importanti dalla stampa locale, dalla critica e non da ultimo dal più importante Festival della Musica Internazionale MEDIMEX. Nel 2017 si è classificata al primo posto nel Piano Triennale di Spettacolo dal Vivo della Regione Puglia, in ATS con Associazione Curci e altri partner del territorio, col progetto RESONANCE. Dal 2017 cogestisce il Laboratorio Urbano GOS di Barletta, in ATS con altri partner tra cui Associazione Curci. Direttore Artistico di Soundiff sin dal suo esordio è la pianista e docente Maria Rita Lamonaca.
La seconda parte del concerto vedrà poi l’orchestra Soundiff esibirsi nell’ esecuzione di brani della tradizione musicale natalizia da Amazing Grace, uno dei più famosi inni cristiani in lingua inglese del '700 a Adeste Fideles e Silent Night, canti tipici della tradizione natalizia.

Biglietto posto unico 5€ acquistabile presso il GOS (Viale Marconi 39 a Barletta) il giorno degli spettacoli a partire dalle ore 17, fino ad esaurimento posti. Info al 3247994620.

 

 
 

Testata giornalistica Puglialive.net - Reg. n.3/2007 del 11/01/2007 Tribunale di Bari
Direttore Responsabile - Nicola Morisco
Editore - Associazione Culturale PugliaLive - codice fiscale n.93385210724 - Reg.n.8135 del 25/05/2010

Powered by studiolamanna.it