I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni
Cerca nel sito   Data
 Redazione di Bari
 

3 dicembre - UN GRADITO RITORNO CON IL PIANISTA LOUIS LORTIE AL TEATRO SHOWVILLE - Bari

03/12/2019

Le ottantotto note del pianoforte saranno le protagoniste del concerto di martedì prossimo, 3 dicembre, con il Pianista Louis Lortie al Teatro Showville.
Dopo aver vinto all’ unanimità il Busoni nel 1984, Louis Lortie è diventato uno dei pianisti più richiesti al mondo. In Inghilterra è letteralmente adorato dalla critica. Alla vigilia di un suo concerto, il Daily Telegraph ha invitato i suoi lettori a “mollare tutto per venire a sentirlo suonare“.
Per più di tre decenni, il pianista franco-canadese Louis Lortie sì è esibito in tutto il mondo, ottenendo la fama di essere uno degli artisti più versatili al mondo. Riesce infatti ad estendere la sua voce interpretativa a un vasto raggio di repertorio e le sue esibizioni, così come le sue pluripremiate registrazioni, testimoniano la sua notevole poliedricità musicale.
E’ rinomato in Europa, Asia e Stati Uniti soprattutto per la ricerca di un’originalità interpretativa figlia di un ampio repertorio più che per la specializzazione in un unico stile. The Times, descrivendo il suo stile come “puro ed immaginativo”, ha trovato in Louis Lortie una “combinazione di spontaneità e maturità che solo i grandi pianisti hanno”.
Famoso per le sue interpretazioni di Beethoven, Louis Lortie ha eseguito l’integrale delle sonate per pianoforte alla Wigmore Hall di Londra, al Ford Center di Toronto, alla Filarmonica di Berlino e alla Sala Grande del Conservatorio Verdi di Milano. Die Welt ha definito la sua esibizione di Berlino “il miglior Beethoven dai tempi di Wilhelm Kempff”. Con l’Orchestra Sinfonica di Montreal ha eseguito e diretto i cinque Concerti per pianoforte di Beethoven e, recentemente, l’integrale dei Concerti di Mozart. Acclamato in tutto il mondo per le sue interpretazioni delle musiche di Ravel e Chopin, ha eseguito l’integrale delle opere di Ravel a Londra e Montreal per la BBC e CBC e l'integrale degli Studi di Chopin ricevendo apprezzamento unanime in tutto il mondo.
Louis Lortie ha studiato a Montreal con Yvonne Hubert (alunna del leggendario Alfred Cortot), a Vienna con Dieter Weber e, in seguito, con Leon Fleisher. Nel 1984 ha vinto il Primo Premio al Concorso Busoni e, nello stesso anno, si è contraddistinto alla Leeds Competition.
In programma la Sonata n.11 in si bemolle maggiore op.22 e la Sonata in re minore “La tempesta” op.31
n. 2 di L. van Beethoven e Ballade in fa diesis magg. op. 19 e Thème et variations op. 73 di G. Fauré.
Inizio del concerto ore 20.45.
In occasione del “Black Friday”, fino a lunedì 2 dicembre, la Camerata Musicale Barese offre un particolare sconto del 20% sul prezzo degli Abbonamenti alla 78ª Stagione Concertistica, oltre ad una particolare riduzione del 10% sul costo dei biglietti per tutti gli spettacoli in programmazione.
Per informazioni gli interessati possono rivolgersi presso gli uffici della Camerata infotel 080/5211908 e on-line sul sito www.cameratamusicalebarese.it

 

 
 

Testata giornalistica Puglialive.net - Reg. n.3/2007 del 11/01/2007 Tribunale di Bari
Direttore Responsabile - Nicola Morisco
Editore - Associazione Culturale PugliaLive - codice fiscale n.93385210724 - Reg.n.8135 del 25/05/2010

Powered by studiolamanna.it