I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni
Cerca nel sito   Data
 Redazione di Bari
 

Bari - Dal 24 febbraio a Japigia via a “Metamorfosi”, laboratorio teatrale gratuito con Vito Signorile

05/02/2020

Periferie al centro - Intervento di inclusione culturale e sociale della Regione Puglia

Dal 24 febbraio a Japigia via a “Metamorfosi”
laboratorio teatrale gratuito con Vito Signorile
L’iniziativa de “Il teatro che ti cambia” è dedicata agli under 35. Iscrizioni aperte fino al 20. Il progetto prevede fino a giugno corsi, workshop e rappresentazioni tra Bari, Turi e Acquaviva delle Fonti attraverso la “Rete per un teatro di comunità” costituita da Cooperativa Animalenta (capofila), Associazione culturale ombre, Associazione culturale Senza Piume e Cooperativa Sociale Crisi.

Bari. Un laboratorio teatrale gratuito con l’attore e regista Vito Signorile all’Actor Studio del Teatro Abeliano di Japigia, dedicato a quindici under 35. Si chiama “Metamorfosi” e lo propone il progetto “Il teatro che ti cambia” a partire dal 24 febbraio. Il laboratorio avrà una durata di 30 ore e andrà a indagare il tema della trasformazione/mutazione attraverso le "Metamorfosi" di Ovidio. Con Signorile interverrà la docente universitaria Francesca Recchia Luciani del Dipartimento di studi umanistici dell’Università di Bari. Al termine del percorso, il 15 marzo, è previsto un esito finale. Iscrizioni aperte fino a giovedì 20 febbraio. Sarà data precedenza ai residenti del quartiere Japigia. Posti limitati. Per informazioni e iscrizioni: ilteatrocheticambia@gmail.com - 329 5411644 (Rosanna Ventura).

“Metamorfosi” darà l’opportunità a quindici giovani di confrontarsi con il direttore artistico del Nuovo Teatro Abeliano su una tematica di attualità, come quella del cambiamento, nell’ambito di un progetto più ampio dedicato ad affrontare le tematiche sociali attraverso il teatro coinvolgendo anche chi resta ai margini della città e della società. Il laboratorio è infatti una delle azioni del progetto "Il teatro che ti cambia” vincitore dell’avviso “Periferie al Centro - Intervento di Inclusione culturale e sociale” promosso dal Teatro Pubblico Pugliese e dalla Regione Puglia - Assessorato all’Industria Turistica e Culturale e Assessorato alle Politiche Giovanili. Il progetto è gestito dalla “Rete per un teatro di comunità” composta da Cooperativa Animalenta (capofila), Associazione culturale ombre, Associazione culturale Senza Piume e Cooperativa Crisi.

Contemporaneamente al laboratorio all’Abeliano, all'interno della Casa di Reclusione di Turi Damiano Nirchio, regista e drammaturgo pluripremiato, condurrà un gruppo di detenuti sulla stessa tematica per un confronto attivo tra le diverse condizioni. Anche in questo ciclo di incontri interverrà la docente universitaria Francesca Recchia Luciani.

Le attività de “Il teatro che ti cambia” sono state ideate per valorizzare i luoghi in cui il teatro e le attività culturali faticano ad arrivare. Il progetto mira a fondare le basi per un modello di Teatro di comunità già sviluppato in altre regioni con l’auspicio che possa radicarsi in Puglia come realtà di formazione ed erogazione di servizi socio-educativi. Il programma completo, che sarà annunciato a marzo, prevede fino a giugno laboratori, workshop e rappresentazioni teatrali fra Bari (quartiere Japigia), Turi e Acquaviva delle Fonti

Programma del Laboratorio “Metamorfosi”

24/02 | 17:00/20:00
29/02 | 9:30 13:00 / 14:00 16:30
02/03 | 17:00/20:00
07/03 | 9:30 13:00 / 14:00 16:30
09/03 | 17:00 20:00
14/03 | 9:30 13:00 / 14:00 16:30
15/03 | Esito finale aperto al pubblico

*si richiede frequenza a tutti gli incontri

Per partecipare al laboratorio gratuito è necessario inviare entro giovedì 20 febbraio una mail a ilteatrocheticambia@gmail.com corredata da nome, cognome, età, professione, residenza, contatti e breve motivazione. Per informazioni: 3295411644 (Rosanna Ventura).

 

 
 

Testata giornalistica Puglialive.net - Reg. n.3/2007 del 11/01/2007 Tribunale di Bari
Direttore Responsabile - Nicola Morisco
Editore - Associazione Culturale PugliaLive - codice fiscale n.93385210724 - Reg.n.8135 del 25/05/2010

Powered by studiolamanna.it