I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni
Cerca nel sito   Data
 Redazione di Bari
 

9 agosto - Presentazione del romanzo thriller “I Custodi d’Arcadia” di Fernando Stufano a Giovinazzo (Bari)

09/08/2020

9 agosto 2020 ore 19.30 - Vedetta sul Mediterraneo

Domenica 9 Agosto 2020 alle ore 19.30 presso la Vedetta sul Mediterraneo si inaugura un doppio evento culturale, patrocinato dal Comune di Giovinazzo.
Parte da Giovinazzo il tour della presentazione nazionale del romanzo thriller"I Custodi di Arcadia" scritto dal giovinazzese Fernando Stufano ed edito dalla Casa Editrice Eremon Edizioni nella Grande Distribuzione. Disponibile in tutte le migliori Librerie d'Italia come Mondadori, Librerie Giunti, Rizzoli, Feltrinelli.
Il Romanzo Thriller, già presentato nel 2016 in versione "giocosa" e stampato in Self, è stato selezionato dalla Eremon Edizioni che “non chiede – ha dichiarato Fernando Stufano - alcun pagamento per Pubblicare nella Grande Distribuzione dato che conosce il valore e le potenzialità delle opere che propone”. Essere fisicamente presenti sugli scaffali di grandi Librerie è infatti tutta un'altra cosa. Nel contratto di esclusiva editoriale Stufano Fernando ha firmato anche le liberatorie per la diffusione radiofonica, teatrale e Cinematografica dell'opera.
Nel corso della serata Fernando Stufano, che è anche artista della Galleria e Casa d'Aste Werkkunst Gallery di Amburgo, presenterà una mostra di respiro internazionale in parallelo ad altre presenze di sue opere a Zurigo, Venezia, Amburgo, Miami, Barcellona. Giovinazzo, quindi, diventa una tappa internazionale tra grandi e prestigiose presenze Europee di una firma d'Autore nostrana.
La mostra è visitabile fino al 13 agosto 2020 dalle ore 10.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 20.00.
Per partecipare alla presentazione bisogna prenotarsi inviando una mail a info@vedettamediterraneo.it e ricordarsi di portare una mascherina.


Descrizione libro
Roma: una misteriosa ragazza entra nei Musei Vaticani dirigendosi in tutta fretta nella sala che ospita la Scuola di Atene. Trascrive un codice che legge sulla lavagnetta di Pitagora. L'antico codice della Tetraktys. Qualche giorno prima accadono alcuni inspiegabili eventi: un furto di sacche di sangue del gruppo Rh negativo si verifica durante la notte nella Capitale e un rogo viene appiccato sul Colle Testaccio, conosciuto come il Golgotha Romano. Una ricercatrice di antichi linguaggi scopre qualcosa di sconcertante fra alcuni resti in Afghanistan e, rientrata in Facoltà, riceve un misterioso rebus trascritto sul dipinto dei Pastori dell'Arcadia, ritrovandosi ben presto braccata e costretta a sfuggire ai suoi aguzzini. Sullo sfondo di questi avvenimenti si apre uno scenario dove oscure forze si muovono nell'ombra, riprendendo un gigantesco progetto nazista rimasto incompiuto. La protagonista, Ester, avrà solo 72 ore di tempo per salvare la vita di una donna Rh- contaminata da un sangue avversario. Essa rappresenta l'unica risorsa in grado di annullare la minaccia alla popolazione. Nel contrastare l'attacco genetico e nel cercare l'antidoto alla contaminazione, troverà anche le millenarie risposte alle annose domande che da sempre l'umanità si pone: da dove veniamo, chi ci ha creati e perché siamo qui. I miti delle unioni degli dèi con le figlie dell'uomo le inviano messaggi da ogni anfratto della Città Eterna. L'amore cammina sulla Terra con gli occhi delle stelle, sembra sussurrarle una voce nella notte.

 

 
 

Testata giornalistica Puglialive.net - Reg. n.3/2007 del 11/01/2007 Tribunale di Bari
Direttore Responsabile - Nicola Morisco
Editore - Associazione Culturale PugliaLive - codice fiscale n.93385210724 - Reg.n.8135 del 25/05/2010

Powered by studiolamanna.it