I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni
Cerca nel sito   Data
 Redazione di Bari
 

12 13 settembre - Una perdita di tempo festival, Centro storico Ruffano (Lecce)

12/09/2020

Una perdita di tempo festival
Teatro, musica, danza, fotografia moda, temi sociali e umanistici
Centro storico di Ruffano, sabato 12 e domenica 13 settembre dalle 19.30

Torna a vivere il centro storico di Ruffano, in occasione dell’attesissimo Una perdita di tempo festival, dove sabato 12 e domenica 13 settembre a partire dalle 19.30, una serie di giovanissimi artisti faranno dono dei loro vari talenti. Dal teatro, alla danza, dalla musica alla fotografia, alla scrittura, a incontri su temi sociali e umanistici, nelle corti di uno dei borghi più suggestivi del Salento, che per l’occasione si trasformano nei “Luoghi del tempo perduto”, si potrà assistere a varie performance di ragazzi che, nei mesi scorsi, hanno risposto alla call del festival attivata sui vari social.

Una perdita di tempo nasce dalla mente di un gruppo di ragazzi giovanissimi, in collaborazione con Made in Soap e Protezione Civilei Ruffano, con il patrocinio del Comune di Ruffano, media partner Diffusione Stereo, Flynet. Un’esigenza nata, come in molti casi in questi mesi,dal dopo quarantena, quando ci si è interrogati sui reali valori del vivere, quando si è rivalutato il tempo, cercando di capire se sia meglio dedicarlo al lavoro,alla carriera, agli impegni che la vita richiede, o piuttosto a seguire sogni e passioni.

Gli artisti che saranno presenti al festival: Giulia Tridici, Giulia Ponzetta con le loro mostre permanenti; Piergiovanni Moscogiuri, Luca Romano, Alessandra Licci Show Factory Group per la danza; Roberta Margarito, fotografia; Mattia Muratta, Pietro Antonaci, Gioele Levantaci, Koinè per la musica; Giulia Bisanti, Pietro Antonaci per la pittura; Shortfilm A. D. e Giorgia D’Amato per la cinematografia; Alessandro Passaseo e Francesco Scupola per le illustrazioni; Andrea Piscopiello per la moda; Francesco Toma, Martina Guglielmo ed Elisabetto Merico per la scrittura, Monica Falcone e Antonio Bellucci con il progetto Coma onorico, temi sociale i umanistici; Tommaso Fiorentino e i Cirillo?s Brothers, per il teatro

Non seguite la vostra passione, altrimenti perderete solo tempo.
Non perdete tempo nel vostro paese, ormai non c'è nulla da fare.
Non perdete tempo a comprendere, pensare, creare.
Perdete tempo e forse vi rimarrà qualcosa.

L’evento è gratuito, organizzato nel delle normative anti-Covid, per cui si rende obbligatoria la prenotazione al numero 348 8868818

 

 
 

Testata giornalistica Puglialive.net - Reg. n.3/2007 del 11/01/2007 Tribunale di Bari
Direttore Responsabile - Nicola Morisco
Editore - Associazione Culturale PugliaLive - codice fiscale n.93385210724 - Reg.n.8135 del 25/05/2010

Powered by studiolamanna.it