I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni
Cerca nel sito   Data
 Redazione di Bari
 

Ostia (Roma ) - Bagno di folla al Talent Antimafia targato #Noi, una valanga di emozioni

03/10/2020

Un vero e proprio bagno di folla ha invaso il Cineland di Ostia domenica scorsa. Pochi giorni prima il sold out, posti e biglietti esauriti. “Sono sincera non me lo aspettavo, si può fare squadra contro la mafia. È bello vedere Ostia rialzare la testa. Un sogno che si realizza” gli occhi di Federica Angeli presidente onoraria dell’associazione antimafia #Noi luccicano. Nonostante le difficoltà causate dall’emergenza sanitaria da Covid-19 e il tempo meteo avverso dello scorso fine settimana oltre 500 persone hanno assistito alle esibizioni dei 16 finalisti provenienti da tutta Italia, che si sono sfidati nelle quattro categorie previste: danza, teatro, musica e narrativa/poesia. A presentare la seconda edizione del Talent Antimafia è stata la fantastica Alessandra Casale per il terzo anno consecutivo con #Noi.
Grande partecipazione anche da parte delle autorità. “È con la cultura, con il rispetto e con la conoscenza che si sconfiggono le mafie. Le istituzioni insieme ai cittadini possono fare rete per restituire legalità al territorio. Talent come questi sono importanti perché fanno capire che c’è tutto un mondo che si muove al di là della mafia” così la sindaca di Roma Virginia Raggi dal palco del Cineland. Presenti anche Nicola Morra, presidente della Commissione Parlamentare Antimafia, Giuliana Di Pillo presidente del X Municipio, Germana Paoletti e Paola Zanichelli, assessori rispettivamente Scuola e Politiche Sociali e al Bilancio, Alessandro Ieva assessore all’Ambiente, il professor Salvatore Maria Aglioti e ancora Roberto Natale della Federazione Nazionale della Stampa.

A vincere il Talent Antimafia 2020 è stata la giovanissima Clara Cappella con “Lettera all’amica del cuore”. Clara a soli 10 anni con la sua voce soave e pura, carica di coraggio ha fatto brillare gli occhi e il cuore di tutti. Per lei 1000 euro offerti dall’Ipab Asilo Savoia con il contributo della Federazione Nazionale della Stampa e di Assostampa, a dimostrazione del fatto che, ricorda Federica Angeli: “Non solo la mafia dà i soldi che sono soldi sporchi, ma anche l’antimafia”.
Il secondo posto è stato assegnato ex aequo a L’Associata Roma con Giovanni Crisanti per la categoria teatro e alla piccola ballerina Viola Coluzzi con la sua toccante coreografia “Vita sotto scorta”. Il terzo premio invece, è andato a Riccardo Mariani Marini da Bevagna che ha partecipato con una lettera scritta a Federica Angeli. Per loro il X municipio ha destinato borse di studio in denaro.
La giuria d’eccellenza composta dal doppiatore Angelo Maggi, l’attrice Claudia Gerini, il cantante Giovanni Caccamo, il coreografo Marco Verna, Tancredi Valerio Schirone, il figlio di Simonetta d’Alessandro, la gip che ha riconosciuto per prima l’associazione di stampo mafioso al clan Spada di Ostia e Sveva Carcieri, la vincitrice della scorsa edizione del Talent Antimafia, ha assegnato una masterclass nella propria specializzazione al migliore di ogni categoria. Per la musica il Liceo Minturno trascorrerà una giornata con il cantante Giovanni Caccamo, per la categoria danza Viola Coluzzi, avrà la possibilità di passare un giorno alla Seven Arts Theatre diretta dal coreografo Marco Verna, e poi ancora per la categoria teatro la Compagnia Le Lucciole scoprirà i segreti del doppiaggio con Angelo Maggi. Mentre Riccardo Mariani Marini per la categoria narrativa/poesia ha ricevuto da Tancredi Valerio Schirone la targa intitolata alla madre, Simonetta D’Alessandro.

Ma le novità non sono finite. Un’occasione unica si presenta quest’anno per i primi quattro classificati, Clara Cappella, Viola Coluzzi e Giovanni Crisanti, Riccardo Mariani Marini e Elettra Tercon, la quarta classificata. Sono loro i giovani talenti che si esibiranno al Web Marketing Festival che si terrà dal 19 al 21 novembre al Palacongressi di Rimini. Il WMF è il più grande festival sull’innovazione sociale e digitale d’Italia. La piccola Clara, non sarà in gara, si esibirà per prima come vincitrice del Talent Antimafia, mentre i secondi, i terzi e i quarti classificati verranno coinvolti in una votazione live da parte del pubblico del WMF e avranno l’occasione di aggiudicarsi un premio in denaro e altri prodotti formativi. L’associazione #Noi è davvero orgogliosa di poter collaborare con il team del WMF e dare un’opportunità esclusiva a questi giovani talenti.

L’associazione #Noi ringrazia tutti i finalisti che hanno saputo rendere unico il Talent Antimafia, ognuno nella propria categoria ha promosso con passione e talento la cultura della legalità ed era un’ardua sfida. Un’enorme soddisfazione assistere ad esibizioni di così grande talento: Traff Legend, Kallaste e Spirito NoName per la categoria musica, Ilary Rossi, Flavia Maggi Mariotti e la Compagnia Glitter per la danza, Elettra Tercon, Fabio Cotroneo per il teatro e ancora Claudio Germanò e Dante Bigi per la categoria narrativa/poesia.

La soddisfazione è davvero infinita, così Dino Cassone presidente di #Noi: “Una valanga di emozioni mi ha travolto negli ultimi giorni di settembre. Vedere concretizzarsi quello che fino a pochi mesi fa sembrava impossibile è stato davvero unico. Ma grazie alla tenacia e all’entusiasmo di tutti #NOI (ciascuno ha dato il suo massimo per un’organizzazione impeccabile) abbiamo fatto un vero miracolo - il Talent Antimafia è il gran finale della “Settimana della legalità” iniziata a Fasano il 19 settembre che ha visto la partecipazione di oltre 600 persone - se il “Weekend della legalità” nella mia Fasano è stato un incredibile successo (il torneo di padel è stato partecipatissimo e lo spettacolo della Rimbamband al Teatro Kennedy ha divertito il numeroso pubblico), il Talent Antimafia è stato un vero trionfo! Mai come quest’anno abbiamo ricevuto una visibilità mediatica incredibile, grazie anche all’ottimo lavoro svolto dal nostro ufficio stampa. Senza tralasciare le molte autorità che con la loro presenza ci hanno dimostrato che non siamo soli. La strada della legalità è una. Sarà bellissimo percorrerla tutti insieme, al di là delle ideologie politiche. Dei momenti trascorsi fianco a fianco con la mia favolosa squadra, mi porterò dentro i sorrisi e le lacrime. Semplicemente grazie, a tutti voi.”

 

 
 

Testata giornalistica Puglialive.net - Reg. n.3/2007 del 11/01/2007 Tribunale di Bari
Direttore Responsabile - Nicola Morisco
Editore - Associazione Culturale PugliaLive - codice fiscale n.93385210724 - Reg.n.8135 del 25/05/2010

Powered by studiolamanna.it