I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni
Cerca nel sito   Data
 Redazione di Bari
 

volley - Bcc Castellana, ok il debutto nella preseason 2021 con Lecce

09/09/2021

Serie A2 pallavolo maschile, stagione sportiva 2021/2022


Comincia con un successo il cammino della Bcc Castellana Grotte, iscritta al prossimo campionato nazionale serie A2 Credem Banca di pallavolo maschile, nella Preseason 2021. Nell’allenamento congiunto disputato oggi, mercoledì 8 settembre, al Pala Grotte con l’Aurispa Libellula Lecce, formazione che parteciperà alla prossima serie A3, finisce 3-1 (25-19, 19-25, 29-27, 25-15).

Izzo al palleggio, Theo opposto, Fiore e Tiozzo schiacciatori, Presta e Truocchio centrali, De Santis libero: è questa la prima Bcc Castellana disegnata da Flavio Gulinelli. Solo in panchina il libero Alessandro Toscani, precauzionalmente a riposo dopo una botta rimediata al piede sinistro negli ultimi allenamenti. Ampie rotazioni e spazio per tutti i componenti del roster nella prima uscita, servita soprattutto a testare le affinità di squadra al netto di una condizione fisica da rifinire.

Sempre in vantaggio la Bcc nel primo set, chiuso sul 25-19 con l’accelerata decisiva arrivata a metà parziale: dal 14-11 al 21-14, i gialloblù accumulano un vantaggio rassicurante prima dei punti conclusivi firmati da Izzo con un tocco di seconda e da Theo in diagonale (5 punti nel primo parziale per l’opposto brasiliano).
Secondo set con Borgogno per Tiozzo, un inizio in salita (6-12), qualche errore di troppo e Gulinelli che richiama tutti al time out. L’Aurispa tiene, soprattutto a muro, e insiste fino al 9-16. Turno in battuta (e difese) di Presta provano a cambiare il set. Dentro anche Arienti ma, nonostante i 5 di Fiore nel set, l’aggancio Bcc non arriva: 19-25.
In campo Santambrogio, Zanettin e Capelli. Set in equilibrio fino al 15-15. L’accelerata di Tiozzo viene contenuta da Lecce (22-22), Truocchio annulla una palla set salentina (25-25), Tiozzo altre due (27-27). Tocca di nuovo all’ex Cuneo e Bergamo chiudere il 29-27 finale (sono 6 per lui in un terzo set tirato).
Tornano Borgogno e Presta. È una buona Bcc quella che affronta il quarto set. Reattiva a muro e in difesa, costruisce il suo vantaggio punto dopo punto (16-9). Il break finale è affidato al turno in battuto di Capelli: 25-15 con la difesa di De Santis e la parallela di Borgogno.

Venerdì 10 settembre 2021 si torna in campo per un altro allenamento congiunto. Ospite al Pala Grotte di Castellana sarà la Prisma Taranto degli ex Di Pinto, Falaschi e Sabbi, formazione che parteciperà alla prossima Superlega. Tutti gli allenamenti congiunti in programma nell’impianto di via Dell’Andro si disputeranno a porte chiuse.

“Abbiamo portato avanti un programma che ci eravamo fissati, al di là del risultato - ha commentato coach Gulinelli - Chiaro che in queste partite il risultato conta fino ad un certo punto, conta più l’atteggiamento, la voglia e l’applicazione. Abbiamo portato avanti rotazioni ampie, facendo giocare tutto il roster e le indicazioni sono state tante. Venerdì affrontiamo Taranto, un primo test significativo non tanto per la condizione fisica perché loro sono più avanti di noi, ma quanto per la capacità di costruirci il punteggio, stare con la testa nella partita, seguire l’andamento del match”.

 

 
 

Testata giornalistica Puglialive.net - Reg. n.3/2007 del 11/01/2007 Tribunale di Bari
Direttore Responsabile - Nicola Morisco
Editore - Associazione Culturale PugliaLive - codice fiscale n.93385210724 - Reg.n.8135 del 25/05/2010

Powered by studiolamanna.it