I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni
Cerca nel sito   Data
 Redazione di Bari
 

Delegazione della Città metropolitana di Bari in Grecia al secondo meeting internazionale del progetto comunitario RECRU

14/10/2021

Le buone pratiche in tema di disoccupazione ed economia sociale:
una delegazione della Città metropolitana di Bari in Grecia al secondo meeting internazionale del progetto comunitario RECRUIT

Una delegazione della Città metropolitana di Bari è in missione nella città greca di Agia Paraskevi dove è in corso il secondo meeting internazionale del progetto “Recruit - REshaping CRUcial strategies to fighT unemployment through Social Economy”.
Il progetto, finanziato dal Programma COSME (Social Economy Mission) dell’Unione Europea, di cui sono partner la Città metropolitana di Bari (coordinatrice), l’Associazione Europea per la Democrazia Locale (ALDA), Impact Hub Global Company, il governo regionale di Madrid e il comune di Agia Paraskevi, si pone l’obiettivo di combattere la disoccupazione, attraverso il coinvolgimento delle amministrazioni locali, per attivare politiche idonee a sviluppare un’economia sociale per lo scambio di esperienze e risultati da replicare.

La Città metropolitana, che partecipa al meeting internazionale con una delegazione del gruppo di lavoro del progetto e rappresentanti dei Comuni di Bari, Acquaviva delle Fonti, Bitonto e del Ciheam di Valenzano (Ba), ha portato all’attenzione degli altri partner le sue best practices, in particolare, alcune progettualità sviluppate con successo sul territorio metropolitano quali:
- il processo di Pianificazione strategica avviato dalla Città metropolitana di Bari attraverso un’intensa e complessa attività di copianificazione e coprogettazione con i Comuni del territorio che sta consentendo l’attuazione di importanti progetti strategici e di rete di respiro metropolitano attraverso l’utilizzo di finanziamenti regionali, nazionali e comunitari;
- il piano di rigenerazione urbana Rigenera 16 attuato dal comune di Bitonto per il recupero di alcune aree periferiche della città che ha portato alla creazione di opportunità di lavoro e servizi per la comunità;
- Porta Futuro Bari, il job centre di nuova generazione, promosso e gestito dal Comune di Bari, che offre alle imprese servizi gratuiti di ricerca e selezione del personale favorendo l’incontro tra domanda e offerta di lavoro;
- il Progetto AgriCultura, finanziato con i fondi del Pon Legalità 2014 – 2020, volto a favorire percorsi di inclusione sociale e lavorativa di particolari categorie a rischio devianza dell’area metropolitana di Bari attraverso progetti nel settore agroalimentare e della filiera agricola su terreni abbandonati o confiscati alla mafia;
- il progetto del Consorzio Natura Viva, la start up agricola nata su beni confiscati e promossa dal Comune di Acquaviva delle Fonti, che ha coinvolto soggetti esposti al rischio di esclusione sociale e di affiliazione criminale, con una particolare attenzione ai migranti.

 

 
 

Testata giornalistica Puglialive.net - Reg. n.3/2007 del 11/01/2007 Tribunale di Bari
Direttore Responsabile - Nicola Morisco
Editore - Associazione Culturale PugliaLive - codice fiscale n.93385210724 - Reg.n.8135 del 25/05/2010

Powered by studiolamanna.it