I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni
Cerca nel sito   Data
 Redazione di Bari
 

OVUNQUE PUGLIA presenta “Il museo d’arte moderna e contemporanea entra nella scuola!

08/12/2021

OVUNQUE PUGLIA presenta

“Il museo d’arte moderna e contemporanea entra nella scuola!
Giovedì 9 dicembre ore 18.30
Diretta online Gruppo Fb Ovunque Puglia
(https://www.facebook.com/groups/889759261542378)

I temi che Ovunque Puglia (Gruppo pubblico Fb) tratterà durante la 14^ diretta live (StreamYard Studio), prevista per giovedì 9 dicembre p.v. alle ore 18.30, saranno i nuovi e stimolanti modelli educativi per avvicinare gli adolescenti, uomini e donne del futuro, all’arte, alla cultura oltre che la conoscenza della storia e delle tradizioni del proprio territorio, e di come sia indispensabile innescare in loro dinamiche, forti ed innovative, per avviarli alla loro formazione a tutto tondo. Ne parleremo con Linda Cucumazzo e Angela Consoli, rispettivamente preside e vice-preside della Scuola media De Marinis (4^Municipio Bari-Carbonara), testimoni del progetto artistico “Il museo d’arte moderna e contemporanea entra nella scuola”, finalizzato a catturare l’attenzione dei ragazzi ed avviarli ad un apprendimento più accattivante delle nozioni educative e socioculturali. Sarà presente l’ideatrice del progetto, Rosa Anna Pucciarelli, docente di Illustrazione scientifica presso l’Accademia di Belle Arti di Bari e, per le giuste considerazioni dell’Assessore alle Politiche giovanili e Pubblica Istruzione del Comune di Bari, Paola Romano.

Il compito delle scuole, oltre ad istruire e formare i giovani, è sicuramente anche quello di aprire le menti, educarle e farle appassionare a realtà non sempre frequentemente diffuse, come l’arte per esempio. Un progetto avviato, con queste finalità, facendo da apripista a nuove metodologie, che si presenta come strumento valido per la conoscenza del fantastico mondo dell’arte e della cultura, è quello realizzato di recente presso la scuola media statale “de Marinis”, Istituto del 4^ municipio della città di Bari, nota per le sue idee sempre all’avanguardia e per tanti progetti mirati alla conoscenza del territorio e alle tradizioni millenarie. Grazie alla professionalità e all’attenzione della preside Linda Cucumazzo e della vicepreside Angela Consoli, (laureata presso l’Accademia di Belle arti di Bari) la scuola ha, infatti, aperto le porte dando vita ad una innovativa iniziativa, proposta dalla Cattedra di Illustrazione scientifica della prof.ssa Rosa Anna Pucciarelli.

Il progetto si è concretizzato nella esecuzione e riproduzione di opere d’arte sulle porte delle aule della scuola, 12 aule per l’esattezza, oltre la porta dell’Auditorium, a cura delle giovani e talentuose artiste dell’Accademia di Bari Vittoria Lorusso, Debora Gregorio, Liliana Capozzo e Chiara Morga. Le 12 aule appaiono con nuove targhe di riconoscimento, che riportando i riferimenti dell’autore dell’opera riprodotta, il museo dove è custodita e l’anno in cui è stata realizzata. Da oggi, basterà attraversare il varco della porta per avere, inevitabilmente, un impatto visivo che permetterà ai ragazzi, con l’aiuto dei propri insegnanti, di avvicinarsi al magico mondo dell’arte e della cultura, facilmente riconducibile alle classiche materie di studio ministeriali, come la storia, la geografia, ed essere affascinati soprattutto dall’armonia e dalla bellezza. Questa epocale iniziativa sarà d’esempio per tantissimi altri Istituti, aprendo un nuovo spazio di esperienza culturale finalizzata a far breccia, nello spirito sensibile di molti operatori culturali. Una strategia nuova, che si pone come rivoluzionaria nell’ambito dell’istruzione in generale, una novità per rendere più accattivante l’accostamento all’apprendimento di nozioni che va a sostituire, e/o integrare, metodi tradizionali e probabilmente anacronistici.

 

 
 

Testata giornalistica Puglialive.net - Reg. n.3/2007 del 11/01/2007 Tribunale di Bari
Direttore Responsabile - Nicola Morisco
Editore - Associazione Culturale PugliaLive - codice fiscale n.93385210724 - Reg.n.8135 del 25/05/2010

Powered by studiolamanna.it