I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni
Cerca nel sito   Data
 Redazione di Bari
 

Bari - Paula Mitrache ringrazia Bari per aver consentito agli immigrati le votazioni per il Presidente della Romania

24/11/2009

L’artista rumena Paula Mitrache, consigliere del sindaco di Bari per i rapporti con la Comunità rumena, al termine delle votazioni per la elezione del Presidente della Romania e per il referendum istituzionale sulla struttura del Parlamento, ha voluto ringraziare il Sindaco di Bari Michele Emiliano e tutto lo staff del Comune per aver consentito lo svolgimento delle operazioni di voto presso la sede del servizio elettorale in via Cairoli n. 2.

In particolare Paula ha voluto manifestare il proprio positivo apprezzamento al responsabile della posizione organizzativa elettorale, Vincenzo Giordano, per essersi prodigato con grande professionalità e inoltre a tutte le forze dell’ordine che hanno consentito il regolare svolgimento delle operazioni medesime.

“Sono orgogliosa, da rumena e da neocittadina italiana, che ci siano persone così attente nel proprio lavoro – ha dichiarato Paula Mitrache – e ad esse va tutta la mia sentita riconoscenza.

Colgo anche l’occasione per ringraziare tutti i mass media senza i quali nessuna notizia, bella o brutta, riguardante la Romania potrebbe raggiungere i miei connazionali in Italia. Infatti grazie al contributo di stampa, televisione e internet essi hanno potuto esercitare il loro diritto-dovere di cittadini nel migliore dei modi e in condizioni di democrazia.

Vorrei ricordare infatti come il Comune di Bari, grazie ad un accordo privo di qualsiasi connotazione politica, intercorso tra Viorel Badea, senatore romeno per la Diapora, la sottoscritta ed il sindaco Emiliano, sia stata la prima città in Italia a far recapitare a tutti i romeni residenti sul territorio un espresso invito contenente tutte le informazioni ufficiali per il voto comunicate dall’Ambasciata di Romania: una iniziativa di grande valore sociale da parte di un Comune di un paese straniero, che testimonia dell’amichevole rapporto di collaborazione esistente tra Italia e Romania.

A tal proposito mi auguro che alla prossima occasione anche altri Comuni possano adottare una simile iniziativa, così come mi farebbe piacere che i miei connazionali che domenica hanno votato in 55 città italiane, contattando i mezzi di comunicazione si esprimessero in ordine al fatto di aver potuto votare nel Paese che li ospita, sottolineando in questo modo il valore della nostra presenza all’interno dell’Europa Unita.

Infine vorrei chiedere a tutti i mass media un altro piccolo sforzo di collaborazione fino al 6 dicembre, data del ballottaggio per la Presidenza, dopodiché prometto di tornare a cantare come Haiducii, senza però mai dimenticarmi delle mie due patrie”.

 

 
 

Testata giornalistica Puglialive.net - Reg. n.3/2007 del 11/01/2007 Tribunale di Bari
Direttore Responsabile - Nicola Morisco
Editore - Associazione Culturale PugliaLive - codice fiscale n.93385210724 - Reg.n.8135 del 25/05/2010

Powered by studiolamanna.it