I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni
Cerca nel sito   Data
 Redazione di Bari
 
Immagine: © Egidio Magnani

Bari - Il 16 maggio ecodomenica e bicincittà

15/05/2010

Domenica prossima è la prima delle “nuove” domeniche ecologiche promosse dall’Amministrazione comunale per combattere l’inquinamento atmosferico e consentire ai baresi ogni domenica - dalla prima di maggio alla prima di settembre - di riappropriarsi del lungomare, uno dei luoghi più suggestivi della città, sottraendolo al traffico.

Come previsto dall’ordinanza dunque, dalle 9 alle 13 di domenica prossima, 16 maggio, stop alla circolazione veicolare nel tratto del lungomare compreso tra il ponte di via Di Vagno e la piazza IV Novembre.

Questo, nel dettaglio, quanto previsto dall’ordinanza sindacale:
Tutte le domeniche, a partire dalla prima domenica di maggio sino alla prima domenica di settembre, dalle ore 09.00 alle ore 13.00, è istituito il “divieto di circolazione” sulle seguenti vie e piazze:

a. lungomare A. Di Crollalanza;
b. piazza Diaz, carreggiata compresa tra la rotonda L. Giannella ed il passeggiatolo alberato, comprese le traverse del passeggiatoio alberato;
c. rotonda L. Giannella;
d. lungomare N. Sauro;
e. piazza Gramsci, esclusivamente per la carreggiata prospiciente il lungomare, tratto
compreso tra via Matteotti ed il prolungamento della via Di Vagno;
f. sui tratti terminali delle vie che adducono a:
I. lungomare N. Sauro;
II. piazza Diaz;
III. lungomare A. Di Crollalanza.

Domenica torna anche l’appuntamento con Bicincittà, la manifestazione organizzata dalla UISP. La partenza per i ciclisti è fissata per le 10 da parco Due Giugno. La musica allieterà la passeggiata su due ruote: sarà la “Crazy Band” che dall’alto del pulman panoramico, aprirà, guiderà ed allieterà a suon di musica l’intero percorso. All’arrivo, in piazza Ferrarese, l’orchestra del maestro Mezzapesa accoglierà i partecipanti.

Sostengono l’iniziativa l’Agebeo, l’Associazione Sclerosi Multipla, Volare Più in Alto, la sezione Bari due di Ma.Sci, della Frates di Carbonara con la mensa dei poveri di Padre Pio.
Per partecipare non occorre una particolare attitudine sportiva.

Basta pedalare “con giudizio”, dicono gli organizzatori della IUSP che animano l’iniziativa dal 1992, distribuendo bene le energie; basta aver voglia di sudare all’aria aperta.

 

 
 

Testata giornalistica Puglialive.net - Reg. n.3/2007 del 11/01/2007 Tribunale di Bari
Direttore Responsabile - Nicola Morisco
Editore - Associazione Culturale PugliaLive - codice fiscale n.93385210724 - Reg.n.8135 del 25/05/2010

Powered by studiolamanna.it