I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni
Cerca nel sito   Data
 Redazione di Bari
 

E' tutto normale di Luciano Pagano, Lupo editore

18/06/2010

Anteprima di E' TUTTO NORMALE
di Luciano Pagano.

Collana InBox (LUPO EDITORE) a cura di Miccoli Antonio antonio.miccoli@lupoeditore.com www.lupoeditore.com


IL ROMANZO.
Ludovico e Carlo sono una coppia di omosessuali salentini: il primo figlio di un prestigioso notaio, il secondo docente universitario di antropologia ed erede di una importante azienda casearia. Nella bella villa Donini, circondata da una vasta tenuta, insieme hanno cresciuto Marco, figlio di Carlo e di Eleonora, deceduta per una grave malattia un mese dopo la nascita del bambino da lei tanto desiderato al punto di rinunciare a curarsi per farlo vivere.
I due stanno aspettando con estrema ansia il giovane, che si è brillantemente laureato in architettura ed ha annunciato l’arrivo a casa in compagnia di Kris. La trepidazione è dovuta alla consapevolezza che il ragazzo ha intenzione di condividere con la famiglia una relazione importante.
In realtà anche Marco è molto agitato durante il viaggio che da Roma lo riporta in Salento: a suo fianco c’è Kris, alla quale ha per anni nascosto la “anomalia” della propria famiglia.

HANNO SCRITTO DELL'ESORDIO DI LUCIANO PAGANO:
“Vi è qualcosa di stralunato, nella sintassi aggrovigliata e furiosa di Pagano; qualcosa di brutale – di poco letterario – […] una sorta di agnizione delle «buone maniere» letterarie, per rifondare tutto a partire dallo stomaco, dalle «viscere», dagli umori (non c’è terra, in fondo, più umorale e incendiaria del Salento)”
ANDREA DI CONSOLI su "L'UNITA'"

“...un Candido minore, ironico e leggero, all’avventura nel «migliore dei mondi possibili», quello della cultura, un mondo tanto bello che non di rado fa quasi schifo.”
MICHELE TRECCA su “LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO” (13 maggio 2007)

“Pagano vuole rappresentare quell’incrocio casuale di destini oppure quel verificarsi di congiunture che a volte annodano un’esistenza – o una rete di esistenze – ad uno scartafaccio, quella sorta di magia che dal nulla crea una straordinaria testimonianza del proprio essere ed esistere con le figure e gli intrecci di un universo fatto di parole.“ ANTONIO ERRICO su “NUOVO QUOTIDIANO DI PUGLIA”

“Pagano cortocircuita storia letteraria e invenzione letteraria e il risultato è originale.”
PATRIZIA DANZE' su STILOS

“C’è scrittura in Pagano, così come atmosfera, e il tutto è reso in un linguaggio contemporaneo, ma in uno stile che guarda al post moderno, con inserti strumentali mutuati dal passato.
Sta nascendo uno scrittore a 360 gradi“
ANTONELLA CASILLI su “TEATRO NATURALE”

“Pagano ci consegna un romanzo lineare, compiuto e coinvolgente“, ROSSANO ASTREMO su Booksblog.it

L'AUTORE
Luciano Pagano ha pubblicato il suo primo romanzo “Re Kappa” (Besa Editrice), nel 2007. Nel febbraio del 2008 si classifica terzo al concorso “Creative Commons Noir“, indetto da Stampa Alternativa, con il racconto “Apocalisse di Giovanni“, nello stesso anno è tra i vincitori del concorso Subway Letteratura (presidente della giuria Oliviero Ponte di Pino), con il racconto intitolato “Testimone mancato“. Dal 20 marzo del 2008 collabora con la redazione del quotidiano “Il Paese Nuovo”.
“È tutto normale” è il titolo del suo secondo romanzo.

L'immagine di copertina di “È tutto normale” è “Evidently Goldfish” acrilico su carta realizzato da Nicoletta Ceccoli http://www.nicolettaceccoli.com/

“È tutto normale” - Luciano Pagano
Lupo Editore - collana INBOX (LUPO EDITORE) a cura di MICCOLI ANTONIO

uscita prevista giugno 2010

 

 
 

Testata giornalistica Puglialive.net - Reg. n.3/2007 del 11/01/2007 Tribunale di Bari
Direttore Responsabile - Nicola Morisco
Editore - Associazione Culturale PugliaLive - codice fiscale n.93385210724 - Reg.n.8135 del 25/05/2010

Powered by studiolamanna.it