I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni
Cerca nel sito   Data
 Redazione di Bari
 

Bari - Presentato RADIONORBA BATTITI LIVE 2010, LO SPETTACOLO ITINERANTE PIU’ IMPORTANTE D’ITALIA

05/07/2010

Si comincia venerdì 9 luglio da Matera, con la musica dell’estate e gli artisti più ascoltati


Matera, Bari, Lecce, Margherita di Savoia e Bisceglie. Sono queste le cinque città che ospiteranno il Radionorba Battiti Live 2010, il più importante spettacolo itinerante dell’estate.

Il tour, coprodotto da Radionorba e Telenorba, è stato presentato nella sala consiliare del Comune di Bari, alla presenza di sindaci e amministratori delle città che ospiteranno il tour.

C’erano i primi cittadini di Bari, Michele Emiliano, di Matera, Salvatore Adduce, di Bisceglie, Francesco Spina, e di Margherita di Savoia, Gabriella Carlucci; in rappresentanza del sindaco di Lecce c’era invece l’assessore Attilio Monosi. Presente anche il presidente dell’Anci Puglia, Luigi Perrone.

C’erano inoltre il presidente della Provincia di Bari Francesco Schittulli e, in rappresentanza della Regione Puglia, il dirigente della Comunicazione Istituzionale Eugenio Iorio. Presenti anche Gianluca Jacobini, responsabile della Sezione Business della Banca Popolare di Bari, Alberto Vaccarella, responsabile della centrale di Modugno di Sorgenia, e Michele Fortunato, responsabile delle relazioni esterne di Aeroporti di Puglia, tutti partner dell’evento.

“Non posso non complimentarmi con il giovane presidente di Radionorba, Marco Montrone, che è riuscito a far diventare il Battiti Live un evento di portata nazionale”, ha detto il sindaco di Bari Michele Emiliano. “E’ un’eccellenza per il nostro sud, uno strumento per comunicare un’idea diversa del Mezzogiorno. La musica, poi, ha una straordinaria capacità di attrazione verso tutti. Ringrazio il presidente di Radionorba e ringrazio Telenorba, a nome di tutti i cittadini della comunità barese, per aver portato ancora una volta l’evento a Bari”.

“Il nostro obiettivo”, ha aggiunto il presidente della Provincia di Bari Francesco Schittulli, “è sorreggere e rafforzare eventi di questo tipo, che sono centro di socializzazione ed esaltano il ruolo della musica. Questo evento serve inoltre a far conoscere il nostro territorio”.

“La Regione Puglia non poteva mancare tra i partner del Radionorba Battiti Live, un grande strumento di promozione della nostra terra”, ha spiegato Eugenio Iorio, dirigente del settore Comunicazione Istituzionale della Regione Puglia.

“Siamo felici di sostenere questo evento, un simbolo di cooperazione di cui siamo orgogliosi”, ha aggiunto Gianluca Jacobini. “Radionorba e Telenorba sono molto radicate sul territorio, un mezzo straordinario per la nostra azienda per arrivare alla gente”, ha invece dichiarato il responsabile della centrale Sorgenia di Modugno.
“Sono felice di presentare questa ottava edizione, un altro tassello sulla strada che ci porta al decennale, insieme ai nostri partner istituzionali e commerciali”, ha dichiarato il presidente di Radionorba Marco Montrone.

“Passano gli anni e da una festa quasi privata il Radionorba Battiti Live si è trasformato in un evento di livello nazionale, l’unico nel suo genere in Italia dopo la spiacevole scomparsa del Festivalbar. È un evento importante per la valorizzazione di tutto il nostro territorio di copertura ed è anche una delle poche occasioni per far fruire grauitamente della musica live. Oggi se si vuol portare tutta la famiglia a un concerto si deve disporre di una cifra di quasi 400 euro.

Tra i nostri punti di forza c’è sicuramente la presenza di un cast composto da numerosi artisti di valore nazionale e internazionale”.
Una cinquantina i nomi che si alterneranno sul palco nell’arco delle cinque serate: ci saranno, tra gli altri, Gigi D’Alessio, Enrico Ruggieri, Irene Grandi, Le Vibrazioni, Francesco Renga, che a Matera ritroverà il suo ex chitarrista ai tempi dei Timoria, Omar Pedrini, e poi Irene Fornaciari, Max Gazzè, Paola Turci, i Lost, il vincitore di Sanremo Valerio Scanu, Arisa, Paolo Meneguzzi, Malika Ayane, i Due di Picche Neffa e J Ax, Nina Zilli, i Finley, Simone Cristicchi, i talenti lanciati da Amici, Emma Marrone, Loredana Errore, Pierdavide Carone e Davide Flauto, e ancora i pugliesi Sud Sound System, Apres la Classe e La fame di Camilla, Povia, Noemi, Fabrizio Moro e altri nomi amatissimi: Marco Carta, Marco Mengoni, i Sonohra, gli Zero Assoluto. Ma ce ne saranno tanti altri: su www.radionorba.it, l’aggiornamento del cast tappa per tappa.

Si comincia, dunque, da Matera. Anche quest’anno tutte le tappe del tour saranno trasmesse in diretta sia su Radionorba che su Telenorba, con un impegno di circa 120 persone per ogni tappa. Lo scorso anno in tv sono stati registrati ascolti da record. Tra le novità presentate dal direttore artistico di Telenorba e del Radionorba Battiti Live, Titta De Tommasi, un palco di produzione francese, a bassissimo impatto ambientale, che per il trasporto richiede solo un tir.

“È una struttura mobile, che viene montata velocemente e in assoluta sicurezza. Il palco sarà gestito da “International Sound”, una realtà del nostro territorio esplosa proprio grazie al Radionorba Battiti Live. E questo mi permette di sottolineare che il nostro è un evento che negli anni ha offerto una grande possibilità di crescita a un elevato numero di professionalità del territorio”.

“Ogni anno puntiamo a migliorare la qualità”, ha aggiunto De Tommasi. “Lo scorso anno abbiamo trasmesso per la prima volta tutte le tappe in diretta televisiva, quest’anno replicheremo, ma con l’utilizzo di una regia ad otto telecamere in Hd (alta definizione)”. La scenografia sullo sfondo del palco sarà virtuale, mentre è prevista la coreografia di un balletto firmato da uno dei talenti del sud, il ballerino professionista Adolfo Marazita, già in forza a spettacoli importanti come il Bagaglino e Fantastico.

A condurre tutte le tappe per la prima volta ci sarà una coppia fissa, composta dal direttore artistico di Radionorba, Alan Palmieri, e dalla neo conduttrice della radio Roberta de Matthaeis. “Per me è davvero una grande occasione”, ha commentato Roberta, “spero di ripagare la fiducia nei miei confronti trasmettendo al pubblico tanta energia”. “Lavorare insieme a Roberta sarà una sorpresa anche per me”, ha aggiunto Alan Palmieri, che poi si è soffermato sul ruolo del Battiti Live per Radionorba: “E’ l’occasione per guardare in faccia la gente che ogni giorno ci ascolta per radio e viceversa. La radio è un mezzo bellissimo, ti permette di raggiungere tutti, ma a un certo punto si sente il bisogno di andare tra la gente, anche per percepire il grado di soddisfazione verso il nostro lavoro. Gli ascolti quest’anno ci hanno premiato, siamo certi che ne avremo riscontro anche nelle piazze”.

Le tappe: Matera (9 luglio), Bari (18 luglio), Lecce (25 luglio), Margherita di Savoia (1° agosto), Bisceglie (13 agosto).


Radionorba, la radio del sud è la prima radio in Puglia e Basilicata (fonte dati Audiradio). L’attuale area di diffusione comprende Puglia, Basilicata, Molise, Abruzzo, Campania e parte del Lazio. L’emittente ha 2 sedi (Conversano e Napoli), 4 studi di registrazione, 2 studi di diretta, 1 regia mobile satellitare, 14 mila chilometri di ponti radio e 73 frequenze. Negli anni ha acquisito un grande e riconosciuto know how nell’organizzazione di spettacoli ed eventi musicali, ai quali partecipano i nomi più importanti della scena musicale italiana. Radionorba nel 2008 è stata insignita del Premio Grolla D’Oro – Oscar Nazionale per la radiofonia 2008 - come “Migliore radio locale d’Italia del 2008” e del Media Award 2008, sempre come miglior radio locale d’Italia.

 

 
 

Testata giornalistica Puglialive.net - Reg. n.3/2007 del 11/01/2007 Tribunale di Bari
Direttore Responsabile - Nicola Morisco
Editore - Associazione Culturale PugliaLive - codice fiscale n.93385210724 - Reg.n.8135 del 25/05/2010

Powered by studiolamanna.it