I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni
Cerca nel sito   Data
 Redazione di Bari
 
Immagine: © Marisa Della Gatta

Bari – 'Processi della storia': l’iniziativa della 'giustizia a teatro' al Petruzzelli

10/12/2010

Presentato stamane in conferenza stampa l’iniziativa “Processi della storia” in convenzione tra il Comitato scientifico “Organizzare la Giustizia” presieduto dal procuratore della Repubblica Antonio Laudati e la Fondazione Lirico Sinfonica presieduta dal Sindaco di Bari Michele Emiliano.

L’accordo tra i due enti riguarda l’organizzazione di una serie di spettacoli tutti incentrati sulla rappresentazione di processi storici:
il Comitato - formato dal Magnifico Rettore dell’Università di Bari, dal Sovrintendente della Fondazione, dal Direttore Generale del Comune di Bari, dalla Presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Puglia e dal Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Bari - si impegna a preparare gli eventi e, d’altra parte, la Fondazione mette a disposizione il teatro.

In programma, per la prima serata, prevede un processo particolarmente caro alla città come quello su presunto “furto” delle reliquie di San Nicola dall’odierna Turchia con imputato lo stesso Sindaco Emiliano che cercherà di dimostrare che la traslazione non sia un reato.

«Stiamo dando vita con questa iniziativa – ha commentato Emiliano – a una serie di eventi che rappresentano un ideale di società dove le istituzioni comunicano a tutti e scendono tra gli uomini, che tendono a far conoscere ai cittadini il ruolo della giustizia, anche dal semplice funzionamento di un processo penale».

Dello stesso avviso, Antonio Laudati: «Parlare di giustizia non significa solo elencare codici e cose difficili, ma bisogna coinvolgere tutti i cittadini nelle tematiche sulla legalità».

Il procuratore ha anche ricordato che l’iniziativa prende spunto dalla precedente esperienza del Festival di Spoleto, con una novità: nella rappresentazione dei processi storici non si terrà conto solo del giudizio tecnico e di quello del pubblico in sala, ma anche dell’opinione dei media.

Ci sarà, infatti, durante lo spettacolo, anche una commissione di giornalisti: «Noi giornalisti – ha spiegato la Presidente dell’Ordine Paola Laforgia – sulla giustizia scriviamo ogni giorno e fungiamo da tramiti e mediatori tra i palazzi e i cittadini». Ribadendo la natura divulgativa e “popolare” del progetto.

Il Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Bari ha, invece, espresso la sua soddisfazione per la designazione di Bari come prossima sede del Congresso Nazionale Forense, dopo cinquant’anni, e ha chiesto ufficialmente, per l’occasione, ad Emiliano l’uso Petruzzelli.

Non è mancata, con una battuta («basta che si paghi»), la risposta affermativa del Sindaco.

Marisa Della Gatta

 

 
 

Testata giornalistica Puglialive.net - Reg. n.3/2007 del 11/01/2007 Tribunale di Bari
Direttore Responsabile - Nicola Morisco
Editore - Associazione Culturale PugliaLive - codice fiscale n.93385210724 - Reg.n.8135 del 25/05/2010

Powered by studiolamanna.it