I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni
Cerca nel sito   Data
 Redazione di Bari
 

28 gennaio - Presentazione del libro FABRICA ETHICA – un’utopia applicata di Fabrizia Paloscia - Adelfia (Bari)

28/01/2012

Sabato 28 gennaio alle ore 18, l’Associazione MomArt di Adelfia, in collaborazione con Legambiente Puglia, Presidio Libera di Adelfia e Olomanager, presenta il libro

FABRICA ETHICA – un’utopia applicata di Fabrizia Paloscia

Costruire in modo olistico la responsabilità sociale delle imprese.
Fabrica Ethica, che si può considerare il primo manifesto della responsabilità sociale d’impresa applicata, è un progetto che nasce in Toscana, ed è frutto della proficua collaborazione dell’autrice con l’Assessorato alle attività produttive della regione Toscana.
Il riconoscimento del ruolo civico delle imprese, che con la loro attività influiscono sul destino di persone e di gruppi, sull’ambiente di vita e di lavoro, ha come conseguenza il fatto che la modernizzazione delle imprese non può limitarsi all’aumento della loro competitività commerciale, ma deve anche puntare al rafforzamento del loro profilo civico. E’ proprio a partire da questa concezione che la regione Toscana ha elaborato il progetto Fabrica Ethica, che si costruisce attorno allo standard SA8000, considerato il più rispondente ai criteri necessari ad uno sviluppo sostenibile e dotato di omogeneità, coerenza e verificabilità. E’ uno standard dinamico e aperto a tutti i portatori di interessi e il suo presupposto è una concezione della responsabilità sociale come processo cogente che sviluppa il dialogo sociale fra azienda e tutti gli altri soggetti in relazione con essa ed il suo territorio.
Scrive l’autrice nel suo libro che “quello di Fabrica Ethica non è un modello teorico, ma un’esperienza applicata di governance condivisa. E’ l’opificio dei piccoli passi concreti, finora unico nel suo genere, per lo sviluppo di un dialogo sociale duraturo. E offre le sue risposte alla domanda collettiva di un benessere veritiero. Ma soprattutto vuole essere un percorso di costruzione della pace fra le persone, nelle comunità, nei territori vicini e lontani….”


Ne discuteranno con l’autrice il direttore generale di Confindustria Puglia ing.Piero Conversano, il procuratore di Bari dott. Antonio Laudati, la sociologa Letizia Carrera e Vito Manzari - presidente Consorzio Costellazione Apulia
Modera l’incontro il prof. Franco Chiarello, ordinario di sociologia economica all’Università di Bari.

 

 
 

Testata giornalistica Puglialive.net - Reg. n.3/2007 del 11/01/2007 Tribunale di Bari
Direttore Responsabile - Nicola Morisco
Editore - Associazione Culturale PugliaLive - codice fiscale n.93385210724 - Reg.n.8135 del 25/05/2010

Powered by studiolamanna.it