I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni
Cerca nel sito   Data
 Redazione di Bari
 

Giovinazzo - L’arte accessibile a tutti i ragazzi della coop. sociale Casa CE.D.I.S. ONLUS visitano la mostra Biscardi

20/08/2013

L’arte accessibile a tutti i ragazzi della cooperativa sociale Casa CE.D.I.S. ONLUS visitano la mostra di Marco Biscardi c/o K2Studio/Atelier Anforah a Giovinazzo (Ba)


Giovedì 22 agosto, alle ore 11, K2Studio/Atelier Anforah a Giovinazzo apre le porte ai ragazzi diversamente abili della cooperativa sociale Casa CE.D.I.S. ONLUS (Centro Diocesano Integrazione sociale), Arcidiocesi di Bari-Bitonto. Si tratta di un evento collaterale alla mostra ‘Non curismo’ di Marco Biscardi, inaugurata il 3 agosto scorso, che ha l’obiettivo di permettere a tutti, anche ai diversamente abili, di fruire dell’arte contemporanea.
“L’iniziativa – spiega l’artista Marco Biscardi – mira ad abbattere ogni tipo di pregiudizio e a condividere sensazioni e conoscenze attraverso l’arte”.
L’incontro in programma giovedì mattina sarà un vero e proprio laboratorio all’interno dello spazio espositivo dove i ragazzi potranno percepire, guardare e toccare con mano le opere dell’artista Marco Biscardi che li guiderà alla scoperta del ‘Non Curismo’ partendo dalle sue principali fonti di ispirazione: la street art, il dripping, l’action painting.

“Il nostro centro è nato per offrire servizi di tipo socio-assistenziale, educativi e di animazione ai diversamente abili - afferma Luca Laruccia, Presidente di Casa CE.D.I.S. ONLUS - per questo promuoviamo attività culturali e formative come, ad esempio, laboratori di artigianato, attività artistiche con uso di materiali vari, pittura, decorazione su ceramica, stoffa e altri materiali, musica, decorazione su muri. L’arte è una delle attività principali promosse nel nostro centro, per questo abbiamo accettato volentieri l’invito di Marco Biscardi a creare sul territorio un momento importante di confronto, un’opportunità di integrazione”.

L’appuntamento è in linea con il manifesto sul ‘Non curismo’ promosso da Marco Biscardi che recita: “è un periodo in cui tutto viene fatto in fretta e senza seguire una linea corretta, … anche l’apprendimento è superficiale. … Abbiamo poco tempo da dedicare alle cose belle, a quelle davvero importanti”.
Un momento, quello in programma giovedì 22 agosto, per aver cura degli altri, per dare attenzione alle persone, per provare a garantire una crescita individuale e relazionale.
La mostra, a ingresso libero, è visitabile fino a sabato 24 agosto, tutti i giorni dalle 19:00 alle 23:00. Per maggiori informazioni: www.biscardimarco.com, www.facebook.com/MarcoBiscardiArt.

 

 
 

Testata giornalistica Puglialive.net - Reg. n.3/2007 del 11/01/2007 Tribunale di Bari
Direttore Responsabile - Nicola Morisco
Editore - Associazione Culturale PugliaLive - codice fiscale n.93385210724 - Reg.n.8135 del 25/05/2010

Powered by studiolamanna.it