I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni
Cerca nel sito   Data
 Redazione di Bari
 

Foggia - La Tartaruga marina ritorna a nidificare sul Gargano

03/10/2013

In corso il monitoraggio del Centro Studi Naturalistici ONLUS


Notizia recente è la schiusa di alcuni piccoli esemplari di Tartaruga marina sulle spiagge di Vieste. L’annuncio non stupisce i ricercatori del Centro Studi Naturalistici che hanno registrato con sicurezza che fin dall’estate del 2010 alcuni esemplari adulti sulle spiagge del Gargano erano stati visti in chiaro atteggiamento di nidificazione, i successivi monitoraggi però non confermarono una nidificazione certa.

La Tartaruga marina (Caretta caretta) è una delle più grandi tartarughe viventi, è una specie rarissima protetta a livello internazionale. Questi animali dalla proverbiale tranquillità, sono capaci di compiere migrazioni di migliaia di chilometri per raggiungere i siti di nidificazione. Il 2013 è stato un anno proficuo per la specie, infatti anche in altre zone della costa adriatica si sono registrate schiuse di uova di Tartaruga marina.

La specie è stata oggetto di studio e conservazione in Provincia di Foggia sin dal 2004 con il progetto “Misure per la conservazione e recupero dei Testudinati (Caretta caretta, Testudo hermanni, Emys orbicularis) nel SIC Duna e Lago di Lesina-Foce del Fortore (Gargano, Foggia)” finanziato nell’ambito della Misura 1.6 del P.O.R. Puglia 2000-2006.

Da quel momento in poi, spiega il dott. Vincenzo Rizzi (Presidente del CSN onlus), non abbiamo più smesso di monitorare e registrare la presenza di questa specie lungo le coste del Gargano specialmente grazie alle segnalazioni dei volontari locali. Questi lieti eventi non devono però farci rasserenare ed “abbassare la guardia” ma bensi’ sono il segno che le politiche di conservazione della natura e dell’ambiente portano a dei risultati tangibili anche nel breve periodo.

Per le segnalazioni da comunicare tempestivamente utilizzare i seguenti recapiti telefonici:
tel. 347/3037851, 338/2252119, 331/9807138 e-mail: info@centrostudinatura.it o il Numero Verde Parco Nazionale del Gargano: 800 530552 (dal lunedì al venerdì ore ufficio)

 

 
 

Testata giornalistica Puglialive.net - Reg. n.3/2007 del 11/01/2007 Tribunale di Bari
Direttore Responsabile - Nicola Morisco
Editore - Associazione Culturale PugliaLive - codice fiscale n.93385210724 - Reg.n.8135 del 25/05/2010

Powered by studiolamanna.it